Election day: Maroni conferma il suo no

Niente election day il 29 maggio. Il Ministro dell’Interno, Roberto Maroni, sembra intenzionato a separare le amministrative e i referendum sulla privatizzazione dell’acqua, sul nucleare e sul legittimo impedimento.

Maroni pare orientato sulle date del 15 e 16 maggio per il primo turno delle amministrative, mentre eventuali ballottaggi si terrebbero il 29 e 30 dello stesso mese.

“ Il referendum e’ un’altra cosa” afferma il capo del Viminale, “Io sono favorevole a svolgere il referendum l’ultima domenica utile, il 12 giugno, secondo la tradizione che vede sempre distinte le votazioni, anche perché nel referendum e’ previsto il quorum”. È proprio quest’ultimo punto a far scattare le opposizioni. “Si fa questo per impedire di far raggiungere il quorum al referendum sul legittimo impedimento” accusa Dario Franceschini. Una bocciatura referendaria taglierebbe ogni speranza al Premier di scansarsi dai suoi processi. Per questo il Governo preferisce “buttare dalla finestra 300 milioni di euro, in un momento di grave crisi per le imprese e le famiglie italiane” continua il capogruppo del Pd alla Camera.

È un furto agli italiani” denuncia Massimo Donadi dell’Idv, a cui si aggiunge Antonio Di Pietro ,“l’unico scopo è impedire ai cittadini di andare a votare una sola volta e raggiungere così il quorum su tre temi fondamentali: l’acqua, il ritorno al nucleare e, soprattutto, il legittimo impedimento“.

Critiche anche dall’Udc per lo spreco di denaro pubblico “ in una fase economica come quella che stiamo vivendo” dice Antonio De Poli, portavoce nazionale dell’Udc, mentre Nichi Vendola (sinistra e Libertà) parla di censura da parte del Governo, che vuole togliere agli italiani la possibilità di esprimersi sui quesiti in questione.

Giuseppe Procida

One response to “Election day: Maroni conferma il suo no

  1. Once I initially commented I clicked the -Notify me when new feedback are added- checkbox and now each time a comment is added I get 4 emails with the same comment. Is there any manner you possibly can remove me from that service? Thanks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.