Monti: “La Chiesa pagherà l’Ici”, domani l’annuncio ufficiale

In questo periodo di grave crisi, che ha “costretto” Monti a dire di no alle olimpiadi a Roma nel 2020 per non gravare con ulteriori spese sulle tasche degli italiani, si potrebbe mettere in discussione tutto. Anche la Chiesa Cattolica. Come sappiamo infatti, la Chiesa gode di molti privilegi: lo Stato Vaticano non paga l’Ici né sui luoghi di culto né sulle altre proprietà. Anche la benzina non “soffre” delle accise che vengono aumentate in tutta Italia. Ma qualcosa potrebbe cambiare. Il Governo Monti avrebbe infatti deciso, dopo decenni di dibattiti sull’argomento, di dire basta ai privilegi della Chiesa Cattolica. Le esenzioni non sono più tollerabili per diversi motivi. Ecco le ultime notizie.Il malcontento è ormai generale vista la crisi e l’opinione pubblica chiede a gran voce che tutti facciano sacrifici in egual misura per salvare il Paese. Questa situazione potrebbe creare problemi alla Chiesa stessa oltre che all’esecutivo. Ma non è solo dall’opinione pubblica che arriva la spinta verso questa direzione. Anche l’Unione Europea preme perché l’Italia non dia aiuti di Stato agli enti religiosi. Da Bruxelles questo monito è arrivato già dal 2010, ma la Chiesa ha troppo potere perché la decisione potesse essere presa a cuor leggero. Se volessimo guardare al danno erariale che ha subito lo Stato italiano, ci troviamo difronte a cifre davvero pesanti da digerire in momenti come questo: si parla di circa un miliardo di euro l’anno “sottratto” alle casse statali. Sottoliniamo inoltre che il Governo Berlusconi nel 2005 aveva ampliato le già esistenti esenzioni per gli edifici ecclesiastici: alberghi, scuole ed ospedali non avrebbero più pagato l’Ici se al loro interno fosse stata costruita una cappella. Ma adesso Monti sembra pronto a rimescolare le carte in gioco, facendo quel passo decisivo che l’Italia e che l’Unione Europea attendono: domani, in occasione della celebrazione dei Patti Lateranensi, il Governo darà l’annuncio ufficiale della fine dei privilegi della Chiesa Cattolica.

One response to “Monti: “La Chiesa pagherà l’Ici”, domani l’annuncio ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.