Grattacielo in fiamme a Londra: oltre 30 feriti, si parla di due morti. Le ultime notizie


Occhi di tutta Europa puntati su Londra questa mattina: un grattacielo in fiamme è sulle prime pagine di tutti i giornali e di tutte le testate giornalistiche on line. Un incendio sarebbe divampato nel grattacielo, al momento si conterebbero oltre 30 feriti, i vigili del fuoco non hanno ancora domato le fiamme. Per la polizia, che diffonde le ultime notizie sul grattacielo in fiamme, ci sarebbero anche due vittime. Il bilancio purtroppo, come potrete immaginare, è destinato a crescere. Un inferno di cristallo, così titolano molti giornali britannici che raccontano il dramma dell’incendio divampato in nottata. La Grenfell Tower, un grattacielo residenziale di 27 piani a North Kensington, ha preso fuoco per cause ancora da accertare verso l’una locale (le 2 in Italia) come una gigantesca torcia nella notte: 24 i livelli coinvolti, dal secondo piano in su. 200 i vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di soccorso e spegnimento del palazzo, fra grida di persone dall’interno. Non ci si sbilancia ancora in merito alle cause di questo incendio, ma ci sono oltre 200 vigili del fuoco a lavoro. I palazzi limitrofi alla Grenfell Tower sono stati evacuati e i pompieri cercano di fare il possibile per salvare altre persone intrappolate in questo inferno tra fuoco e lamiere. Sono passate più di 8 ore dallo scoppio dell’incendio e si lavora ancora alacremente per fare il possibile.

INCENDIO NELLA GRENFELL TOWER A LONDRA: LE ULTIME NOTIZIE DEL 14 GIUGNO 2017

Secondo le testimonianze di alcune persone che abitano vicino alla torre, dopo i primi minuti dallo scoppio dell’incendio, si sarebbero iniziate a sentire le urla, non dimentichiamo che le fiamme hanno iniziato ad avvolgere tutto di notte mentre molte persone probabilmente dormivano. I vicini hanno quindi raccontato di aver ascoltato urla di richieste di aiuto. Pare che il sistema di sicurezza anti incendio non abbia funzionato e che dall’interno non sia partito il sistema per spegnere gli incendi. Una coincidenza molto particolare sulla quale, dopo aver salvato tutte le persone che vivono nella Tower, la polizia inglese lavorerà per capire che cosa sia realmente accaduto. La polizia inglese tende a escludere che questo incendio possa avere qualcosa a che fare con il terrorismo. 


La Grenfell Tower, costruita nel 1974, ospita in totale circa 120 appartamenti, con almeno cinquecento residenti e 24 negozi. Si trova nel Borough (Municipalità) di Kensington and Chelsea, non lontano dalla popolare area di Notting Hill, e ha uno dei sui affacci su Latimer Road, di fronte all’omonima stazione della metropolitana. Nel corso delle prossime ore ci saranno anche altri aggiornamenti, la speranza è quella che il numero delle persone rimaste coinvolte nell’incendio, che hanno perso la vita, non cresca. 


Leggi altri articoli di Ultimissime

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close