Tragedia in mare a Ischia: morta una tredicenne e un sub di 42 anni


Ancora una tragedia nelle acqua di Ischia. Dopo la morte di una ragazza che ha perso la vita travolta dalle onde, oggi una nuova notizia drammatica. Un sub di 42 anni di Bacoli e una giovane sono morti nelle acque di Ischia (Napoli). Il corpo dell’uomo è stato recuperato dalle squadre di soccorso dei vigili del fuoco e della Guardia costiera tra Ischia e l’isolotto di Vivara, sulla “secca delle Formiche“. Elicotteri e motovedette dopo aver perlustrato la zona hanno individuato anche il cadavere della ragazza. Non tute le fonti giornalistiche confermano la morte della ragazza, in effetti purtroppo, il corpo della giovane non sarebbe ancora stato recuperato a causa delle difficoltà emerse durante i lavori, come anche le acqua torbide che non aiutano durante questa fase. Il fatto che la giovane sia morta sembra però essere un dato di fatto. Una domenica da dimenticare quella che vive oggi Ischia, purtroppo. 
Il corpo del subacqueo recuperato privo di vita è stato messo a disposizione del medico legale per l’esame esterno disposto dalla magistratura. L’attrezzatura utilizzata è stata sequestrata. Per l’uomo quella di oggi è stata una immersione fatale.  La ragazza invece, che sarebbe una giovane di 13 anni, dovrebbe essere una amica di famiglia del sub quarantenne. 

TRAGEDIA IN MARE A ISCHIA: MORTO UN SUB ESPERTO E UNA GIOVANE DI 13 ANNI

. «La nostra priorità è quella di procedere al recupero in mare.

Poi verranno effettuati l’identificazione delle salme e gli accertamenti sulle possibili cause del decesso da trasmettere al magistrato», ha riferito il capitano De Angelis, sul posto per coordinare le operazioni.

E’ ancora presto per capire cosa sia successo, le forze dell’ordine non escludono nessuna pista. Non è chiaro infatti se la morte delle due persone sia stata causata dalle condizioni meteo, da un incidente o dal materiale usato per fare questa immersione. Tutto quello che era stato usato dai due è comunque stato sequestrato dalle forze dell’ordine che hanno aperto una indagine per capire cosa sia successo. 

Per ricevere le ultime news di Ultime Notizie Flash direttamente su Facebook Messenger clicca qui

Commenta l'articolo