Padova, sedicenne rompe il vetro della porta e si ferisce mortalmente: un tragico incidente

Notizie Flash-Un tragico incidente domestico ha causato la morte di un ragazzo di sedici anni. Il giovane infatti si trovava a casa, nella sua abitazione, quando, chiudendo la porta, probabilmente ha sbattuto con più forza. La porta a vetro si è così rotta e uno dei frammenti della porta è finito direttamente nella sua coscia. Il giovane si è tagliato con un pezzo di vetro che ha reciso l’arteria femorale, una di quelle ferite considerate mortali. E infatti per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. Troppo il sangue perso e troppa profonda la ferita che ha provocato la sua prematura morte. Il fatto è accaduto in provincia di Padova, a Vigonza. 

INCIDENTE DOMESTICO IN CASA: CON UNA SCHEGGIA DI VETRO SI FERISCE E MUORE A SOLI SEDICI ANNI

Una storia davvero triste di quelle che mai vorremmo raccontare. Il giovane, nato in Italia da una famiglia di origini camerunensi, è stato subito soccorso ma non è stato possibile fermare il violento dissanguamento.

Il personale del 118 ha trasportato d’urgenza il ragazzino all’ospedale di Padova, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Poche ore dopo il giovane è morto a causa della perdita di sangue. Pare che al momento dell’incidente in casa ci fossero anche i genitori del ragazzo che però non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita. 

La notizia è stata diffusa questa mattina ma i fatti dovrebbero risalire alla notte tra venerdì e sabato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.