Confessa il figlio dell’uomo ucciso con cacciavite e martello: “Ci maltrattava da anni”