La condanna alla famiglia Ciontoli: Antonio ha minimizzato quanto accaduto, condotta spietata