Ricette Pasqua 2011, il Casatiello dolce

Il Casatiello dolce è uno dei dolci pasquali tradizionali a Napoli, richiede un pò di tempo e pazienza per la preparazione ma sicuramente si presenta davvero molto buono e goloso. E’ un dolce che non può assolutamente mancare sulle tavole degli italiani; visto che viene abbastanza grande queste dosi possono bastare per almeno 12 persone.

Ingredienti per il Casatiello dolce: 500 grammi farina 00; 2dl latte tiepido; 180 grammi di zucchero; 130 grammi di burro fuso; 3 uova; 10 grammi di sale; 8grammi di lievito di birra; un cucchiaino di miele; vaniglia; buccia d’arancia e limone grattugiate.

Per la glassa da mettere sopra come decorazione servono: 1 albume e 150 grammi di zucchero a velo.

La preparazione del Casatiello dolce: come dicevano in precedenza la preparazione è un pò lunga ma il risultato è assicurato! Bisogna prima di tutto far sciogliere il lievito nel latte per evitare che si formino grumi, e vi si mescolano tutti gli ingredienti escluso il burro e poi, si impasta fino ad avere un composto omogeneo, infine si aggiunge il burro. La pasta va lasciata riposare per circa un’ora e poi bisogna sbatterla sul proprio piano di lavoro; prendete una teglia a forma di colomba se la trovate, deve essere bella grande altrimenti ne fate due! La imburrate e va versato al suo interno il composto che deve coprire un terzo della teglia. Poi, si inforna a 180° per circa 20 minuti e poi si lascia raffreddare per poi capovolgerla. Dopo aver fatto la glassa, si sparge sopra e si decora con confetti colorati o gocce di cioccolato e il dolce è pronto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.