Cotto e Mangiato, ricette Benedetta Parodi: fagiolini al sesamo

Stanchi del solito contorno? Nessun problema perché tra le tante ricette di Cotto e Mangiato, Benedetta Parodi ha pensato anche a contorni sfiziosi ed originali. Prepariamo insieme i fagiolini al sesamo, che Benedetta Parodi ci suggerisce come una ricetta facilissima e veloce da preparare oltre che gustosa e adatta in ogni occasione. Perfetti per chi segue una dieta ipocalorica, ottimi per chi vuole portare genuinità in tavola e perché no anche un po’ di colore e qualcosa di insolito. Dalla cucina di Cotto e Mangiato di Benedetta Parodi  arrivano gli ingredienti e la preparazione giusta, leggiamo insieme il seguito della ricetta e resterete stupiti perché con poche cose semplici possiamo trasformare dei fagiolini in un piatto da applauso.

Cotto e Mangiato, le altre ricette di Benedetta Parodi

Fagiolini al sesamo

Ingredienti

250 gr di fagiolini, semi di sesamo, olio di oliva e sale.

Preparazione per i fagiolini al sesamo

La prima cosa da fare è ovviamente mondare e lavare i fagiolini, poi li sbollentiamo in abbondante acqua salata facendo attenzione a non eccedere nella cottura (Benedetta Parodi suggerisce di lasciarli leggermente croccanti).

Versiamo un po’ di olio di oliva in una padella antiaderente e aggiungiamo i fagiolini appena cotti. Teniamo il fuoco alto e uniamo una manciata di semi di sesamo. Giriamo i fagiolini e appena i semi di sesamo risultano tostati  vediamo che si attaccheranno ai fagiolini rendendo non solo il contorno davvero gustoso ma donando anche un effetto gradevole alla vista, una specie di impanatura che piacerà tanto anche ai più piccoli. Per chi adora il sesamo è la ricetta perfetta, chi non l’ha mai assaggiato approfitti di questa nuova ricetta.

Serviamo ben caldi i fagiolini per gustare al meglio tutto il sapore.

 

One response to “Cotto e Mangiato, ricette Benedetta Parodi: fagiolini al sesamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.