La prova del cuoco, ricette Anna Moroni: torta alle pesche

Anche oggi per voi c’è una golosissima ricetta di Anna Moroni già preparata nelle cucine de La prova del cuoco. In attesa che arrivi metà settembre e ricominci l’atteso programma di Antonella Clerici e in attesa delle nuove ricette della bravissima Anna Moroni vi proponiamo la ricetta di una torta semplicissima da preparare ma dal gusto unico. Non pensate se può piacervi o meno ma correte a prendere gli ingredienti necessari per la torta alle pesche. La stagione è quella giusta ma se volete prepararla anche in inverno usate pure le pesche sciroppate. In aggiunta la ricetta originale prevede anche i lamponi, se non riuscite a trovarli non fa niente non sarà grave eliminarli.

La prova del cuoco, le altre ricette di Anna Moroni

La torta alle pesche

Ingredienti

1 pesca bianca matura e soda, 80 gr di farina, 80 gr di zucchero, 80 gr di farina, 2 uova, 2 cucchiai di miele, pochissimo liquore bianco, ½ stecca di vaniglia o una bustina di vanillina, 1 pizzico di lievito in polvere, 1 cestino di lamponi.

Preparazione

Montiamo le uova con lo zucchero e aggiungiamo la vanillina, poi uniamo il latte, il miele e un cucchiaio di liquore o se preferiamo un altro po’ di latte. Amalgamiamo bene e aggiungiamo la farina e il lievito. Amalgamiamo ancora ma per poco tempo.

Prepariamo una teglia da forno non molto grande, la ungiamo o la foderiamo con carta forno e versiamo il composto appena ottenuto.

Laviamo la pesca e la tagliamo a fettine, laviamo anche i lamponi e distribuiamo la frutta come più ci piace, spingendola un pochino per farla affondare un po’ nell’impasto.

Mettiamo la teglia in forno per 20 minuti a 180°. Quando si sarà raffreddata spolverizziamo con zucchero a velo.

2 responses to “La prova del cuoco, ricette Anna Moroni: torta alle pesche

  1. Spett.le Anna Moroni, mia moglie si istruisce molto con le tue ricette. pero’ qui vorrei un favore: siamo un gruppo di anziani che va’ dai circa 60 ai 92 anni e frequentiamo un corso di computer. tutti insieme ci piacerebbe partecipare; ovviamente come pubblico, alla prova del cuoco. ci fai sapere come si fa x poterci prenotare?
    cari saluti a te alla Clerici . Vincenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.