I menù di Benedetta Parodi, aspettando nuove ricette: lasagna di pane e peperoni

Le nuove ricette de I menù di Benedetta Parodi stanno per arrivare ma nell’attesa non possono mancare gli appetitosi suggerimenti dell’ex protagonista di Cotto e Mangiato. Benedetta Parodi passa su LA 7 ma la semplicità delle sue ricette rimarrà di certo invariata. Quella che abbiamo scelto per voi oggi è davvero originale, una lasagna che può di certo essere estiva e che necessita di poco tempo e poca esperienza per essere preparata. Non è una pasta ma è la Lasagna di pane carasau e peperoni. Curiosi di conoscere i nuovi Menù di Benedetta Parodi? Per il momento prepariamo questa lasagna non lasagna.

I menù di Benedetta Parodi, aspettando le nuove ricette

Lasagna di pane carasau e peperoni

Ingredienti

4 peperoni rossi, 400 gr di stracchino, 1 cipolla bianca, pane carasau q.b., brodo di carne o verdure, pecorino non troppo stagionato, olio di oliva, basilico, sale.

Preparazione

Innanzitutto laviamo e puliamo i peperoni, li tagliamo a listarelle e li mettiamo in padella aggiungendo un po’ di olio di oliva e la cipolla bianca affettata.  Mettiamo il coperchio e lasciamo cuocere a fuoco medio fino ad ammorbidire i peperoni.

In una teglia da forno mettiamo un filo di olio e aggiungiamo le fette di pane, poi bagniamo con un po’ di brodo già pronto. Aggiungiamo i peperoni e qualche pezzetto di stracchino, poi un bel po’ di pecorino grattugiato. Procediamo fino a quando avremo terminato tutti gli ingredienti. Importantissimo è bagnare sempre le fette di pane con il brodo scelto (carne o verdure).

Terminiamo con delle foglie di basilico in superficie e mettiamo in forno già riscaldato a 200° per almeno 25 minuti.

Serviamo tiepido o freddo e il successo in tavola sarà assicurato.

Appuntamento alla prossima ricetta di Benedetta Parodi.

 

One response to “I menù di Benedetta Parodi, aspettando nuove ricette: lasagna di pane e peperoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.