I menù di Benedetta Parodi, aspettando nuove ricette: involtini modenesi

L’estate si sta allontanando e il caldo diventa un po’ meno difficile da sopportare, non siate tristi perché in compenso stanno per tornare le nuove ricette di Benedetta Parodi o se preferite quelle di Cotto e Mangiato. Iniziamo a distinguerle perché la simpatica giornalista presto prenderà posto nella cucina de I menù di Benedetta Parodi, mentre siamo ancora in attesa di scoprire chi sarà la conduttrice ufficiale di Cotto e Mangiato.

Ma passiamo alla ricetta di oggi e scopriamo che la scelta ricade su un gustosissimo secondo: gli involtini modenesi con aceto balsamico. Ideali per la cena accompagnate dal contorno che preferite, oppure come secondo piatto in un pranzo “abbondante”. Procediamo con gli ingredienti necessari e la preparazione giusta.

I menù di Benedetta Parodi, aspettando nuove ricette

Involtini modenesi con aceto balsamico

Ingredienti per 6 involtini

6 fette di lonza di maiale, 6 fette di pancetta arrotolata, 6 scaglie di parmigiano reggiano, brodo vegetale q.b., sale q.b., farina q.b., olio di oliva, mezzo bicchiere di aceto balsamico di Modena, foglie di salvia fresca.

Preparazione

Stendiamo le fette di carne e su ognuna mettiamo prima la fetta di pancetta, pii la scaglietta di parmigiano. Formiamo gli involtini e fermiamoli con uno stuzzicadenti.

In un piatto versiamo un po’ di farina e passiamo in essa tutti gli involtini, uno alla volta.

In una padella mettiamo un po’ di olio di oliva, facciamo riscaldare e  aggiungiamo gli involtini. Li lasciamo cuocere e rosolare. Giriamoli nei vari lati e aggiungiamo il giusto sale. Verso la fine della cottura sfumiamo con mezzo bicchiere di aceto balsamico di Modena, lasciamo evaporare e uniamo mezza tazza di brodo vegetale. Mettiamo anche qualche foglia di salvia e lasciamo andare il sughetto fino ad ottenere la giusta consistenza.

 

 

One response to “I menù di Benedetta Parodi, aspettando nuove ricette: involtini modenesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.