I menù di Benedetta Parodi, nuove ricette: risotto povero ma ricco

Finalmente è arrivato il 19 settembre 2011 e il tanto atteso appuntamento con le ricette de I menù di Benedetta Parodi. La bravissima giornalista con la passione per la cucina ha cambiato casa e non solo si è trasferita su La7 ma anche in un appartamento molto carino, colorato e con un bellissimo terrazzo e oggi per noi ha preparato il primo menù di Benedetta Parodi. La prima puntata è stata dedicata al mare e al ricordo del cibo che ci regala. Tra le ricette presentate oggi a I menù di Benedetta Parodi abbiamo scelto per voi il primo piatto, ovvero il risotto povero ma ricco. Passiamo subito ad elencare gli ingredienti per scoprire di cosa si tratta.

I menù di Benedetta Parodi, tutte le ricette

Risotto povero ma ricco

Ingredienti

400 gr di riso arborio, 1 gallinella, 3 triglie, 1 polpo, qualche testa di gambero, 1 bottiglia di passato di pomodoro, 1 carota, sedano, 2 litri di acqua, prezzemolo, cipolla, sale, olio.
Preparazione risotto ricco ma povero

Innanzitutto mettiamo in una pentola l’acqua, il sedano, la carota, il prezzemolo e la cipolla, lasciamo cuocere per un po’ e poi aggiungiamo il pesce e la passata di pomodoro e aggiustiamo di sale.

In un’altra pentola mettiamo un po’ di olio di oliva e la cipolla tagliata sottile, lasciamo soffriggere. Versiamo il riso nella pentola e dopo avere filtrato il brodo di pesce lo aggiungiamo un po’ alla volta al riso tostato. Mescoliamo di continuo fino a cottura terminata. Non aggiungiamo niente altro per mantecare ma facciamo molta attenzione che la cottura sia quella giusta.

Appuntamento alla prossima ricetta de I menù di Benedetta Parodi.

Leggi anche la ricetta delle polpettine in umido de La prova del cuoco

2 responses to “I menù di Benedetta Parodi, nuove ricette: risotto povero ma ricco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.