Ricette Benedetta Parodi: panzerotti di magro (video)

Impossibili non leccarsi davvero le dita con le ricette di oggi, 4 novembre 2011, de I menù di Benedetta Parodi. Non a caso le proposte della puntata odierna della fantastica Benedetta danno proprio questo titolo al menù. Prepariamoci dunque a gustare fino all’ultimo pezzetto la nuova ricetta rustica firmata I menù di Benedetta, i panzerotti di magro. La bravissima giornalista con la passione in cucina rivela che questa ricetta era la sua preferita ai tempi dell’università, anzi è il piatto che le ricorda le amiche con le quali condivideva l’appartamento. Il panzerotto di magro lo preparava già in quel periodo, vediamo quali sono ingredienti sono necessari per copiare l’ennesima ricetta di Benedetta Parodi.
I menù di Benedetta, le altre ricette di Benedetta Parodi
Panzerotti di magro
Ingredienti
250 gr di pasta per focaccia, 450 gr di spinaci puliti, 20 gr di ricotta salata, 250 gr di ricotta fresca, 450 gr di polpa di pomodoro in scatola, 2 rametti di maggiorana, 1 spicchio di aglio, olio di semi e sale q.b.
Preparazione panzerotti di magro
Prepariamo la salsa di pomodoro condendola con aglio, maggiorana e sale. Intanto cuociamo gli spinaci in una pentola con poca acqua e per pochi minuti, poi li scoliamo e li strizziamo bene. Tritiamo gli spinaci strizzati e li amalgamiamo con la ricotta fresca di pecora e la ricotta salata grattugiata.
Adesso srotoliamo la pasta per focaccia, la stendiamo meglio con il mattarello e con l’aiuto di un bicchiere o altro ricaviamo tanti dischetti. Disponiamo al centro di ogni dischetto un po’ di ripieno di ricotta e spinaci. Chiudiamo i panzerotti sigillando bene i bordi e friggiamo subito in una padella con olio di semi bollente.
Gustiamoli ancora caldi accompagnati con la salsa di pomodoro.
Clicca qui per vedere la ricetta dei panzerotti di magro
Fonte foto: La7.it

One response to “Ricette Benedetta Parodi: panzerotti di magro (video)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.