Angelina in cucina, due ricettine facili e veloci per voi

Ciao a tutti! Spero che le vostre ferie stiano andando bene, per qualcuno so che purtroppo sono già finite, ma magari vi aiuto a ritornarci un pochino, almeno con il “gusto” proponendovi un paio delle bontà che hanno allietato il mio palato durante questo periodo che sto trascorrendo nella soleggiata e super ospitale Romagna! Torna la rubrica Angelina in cucina e spero che i miei consigli possano piacervi!
Allora, la prima foto ritrae la buonissima torta di riso Bolognese, propostami dalla zia di una mia cara amica dalla quale poi, ovviamente, mi son fatta lasciare la ricetta! Ecco la qui. Ingredienti: 1 lt latte, 130g di riso, 200 g di mandorle pelate, 100g di cedro candito, 5 o 6 uova, 350 g zucchero, 1 bustina di vanillina, 100g amaretti, mezzo bicchiere di liquore di mandorla amara. Ecco come preparare questa ed altre ricette.

Preparazione: fate bollire il latte con un pizzico di sale e versate il riso. A 2/3 della cottura circa mettete lo zucchero e fate finire la cottura e fate riposare una notte nel latte. Il giorno dopo bisogna grattugiare il cedro, tritare le mandorle e gli amaretti, aggiungere le uova, la vanillina ed il liquore ed il riso con tutto il latte. Prendete una teglia, ungetela con poco burro, infornate a 150 gradi un’ora minimo. Cuocetela finchè non diventa compatta come una torta normale. Quando è tiepida bisogna spennellarla con un pochino di liquore alla mandorla amara. Mettere in frigo. Più sta in frigo e meglio è. Si può anche congelare e rimane ugualmente buona. È sconsigliabile dimezzare le dosi per farla più piccola.

Le patatine fritte-La seconda foto invece è un’esperimento direi molto ben riuscito, si tratta di patatine “fritte” al microonde, pronte in 3 minuti!Ingredienti: 1 o più patate lavate e pelate, sale e altri condimenti tipo paprika dolce, rosmarino tritato, olio extra vergine, ma è opzionale.
Attrezzatura: mandolina o coltello non seghettato, ciotola di acqua fredda, forno a microonde, piatto, carta assorbente.

Istruzioni:
Affettate le patate su una mandolina, o con un normale coltello, facendo fette molto sottili. Mettete le fette in acqua fredda e lavatele fino a che l’acqua non uscirà pulita e le patate avranno perso il loro amido. Asciugate le fette molto bene su carta assorbente. Disponete le fette su un piatto piano ma che siano allineate e con un po di spazio l’una dall’altra, cospargetele di sale o altre spezie e se volete metteteci un goccio di olio d’oliva. Mettetele nel forno a microonde alla massima potenza per 3 minuti, e poi rigiratele dall’altro lato e mettetele altri 3 minuti ma con il micro al 50% di potenza. Quelle che vi sembrano cotte prima delle altre toglietele e fate continuare la cottura. Voilà!

Ed ecco il risultato

 

Vi ricordo che potete trovare tante altre idee divertenti e coloratissime visitando la mia pagina Fb: www.facebook.com/angelinaincucina, Twitter: https://twitter.com/#!/Angelinaincucin oppure anche sul mio blog: http://angelinaincucina.blogspot.co.uk/

2 responses to “Angelina in cucina, due ricettine facili e veloci per voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.