Tiramisù di pandoro, la ricetta non solo di Natale

Le feste di Natale hanno già preso il via e con loro le ricette di Natale e quindi più di tutto i dolci. Ben presto ci ritroveremo con la casa piena di pandoro e panettone, non li mangeremo tutti, ma non abbiamo di certo intenzione di buttarli. Abbiamo qualche mese di tempo per consumarli, ma passati i giorni di festa non avremo più gran voglia di gustarli. Che si fa, quindi? Semplice, prepariamo tronchetti con il panettone, oppure tiramisù al pandoro. Pensate che il tiramisù al pandoro sia troppo calorico? Non vi sbagliate, ma in compenso è troppo buono. Vediamo come si prepara il tiramisù al pandoro.

Ricette di Natale

Tiramisù di pandoro

Ingredienti

250 gr di pandoro a fette, 2 uova, 1 albume,300 gr di formaggio fresco cremoso, 2 cucchiai di zucchero, 2 dl di caffè, 50 g di croccante di mandorle, 2 cucchiai di brandy, 40 g di cioccolato al caffè, sale

Preparazione

Sbattiamo i tuorli con lo zucchero con l’aiuto magari delle fruste elettriche, dobbiamo ottenere un composto spumoso. Uniamo il formaggio cremoso e il brandy.

Da parte montiamo gli albumi a neve con un pizzico di sale, poi uniamo con delicatezza al composto con i tuorli.

Tagliamo il pandoro a fette sottili, le tagliamo a pezzi e disponiamo sul fondo di un contenitore rettangolare.

Bagniamo con metà del caffè. Facciamo uno strato di crema e ripetiamo partendo dal pandoro.

Spezzettiamo lungo i bordi il croccante alle mandorle e completiamo con tante scagliette o riccioli di cioccolato.

Mettiamo in frigo almeno 2 o 3 ore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.