Le ricette di Simona, una crostata da brivido per Halloween

Un dolce goloso, anzi da brivido per Halloween? Tra le ricette di Simona c’è la Crostata Halloween ai cachi.
Dolcetto o scherzetto? Beh in questo caso..tutti e due!!! Per la serata di Halloween ho pensato ad un dolce che richiamasse i colori della zucca e allo stesso tempo un decoro particolare, giusto per l’evento, sono sicura che ai bambini piacera’….ma anche ai grandi. I cachi aromatizzati alla cannella sono un ripieno dolce e speziato che si amalgama bene con il sapore della pasta frolla, e allora non ci resta che metterci all’opera. Ecco come preparare questa fantastica crostata.

La crostata ai cachi per Halloween

INGREDIENTI:
300 gr di farina
2 uova
90 gr di burro
100 gr di zucchero
1 limone
1 cucchiaino di lievito per dolci
3 cachi maturi
1 cucchiaino di cannella
1 bustina di zucchero di canna
1 cucchiaio di cacao amaro
1 rotolo di pasta frolla gia’ pronta (per il disegno sopra)

PROCEDIMENTO:
Prima di tutto prepariamo la pasta frolla anche perche’ poi deve riposare in frigorifero mezz’oretta, quindi disponiamo la farina a fontana, mettiamo al centro lo zucchero, il burro a sfoglie, le 2 uova,la buccia grattugiata di un limone e un cucchiaino di lievito per dolci.
Amalgamiamo gli ingredienti lavorando l’impasto con la punta delle dita fino a formare una palla. Mettiamo in frigo e passiamo ai cachi.
Laviamo e sbucciamo i cachi, versiamo la polpa in una terrina ed aggiungiamo la cannella e lo zucchero di canna.
Usciamo dal frigo la frolla e stendiamola col mattarello. Imburriamo la teglia per crostata e sistemiamoci la frolla, bucherelliamola con la punta della forchetta, versiamo la marmellata di cachi. Con la frolla pronta( la uso esclusivamente per fare i disegni perche’ e’ stesa sottilissima) e l’aiuto di un coltellino a punta ritagliamo la ragnatela e sistemiamola sulla crostata, poi il ragno e spolverizziamolo con il cacao amaro e posizioniamola al suo posto. Inforniamo per 25 minuti a 200 °

crostata cachiEd ecco il risultato finale

 

crostata cachi 2

Per altre ricette golose di Simona visita il suo blog: clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.