La ricetta della torta salata light da Detto Fatto


Una ricetta leggera per dimenticare quello che abbiamo mangiato in questi giorni di festa. Dalla puntata di Detto Fatto in onda il 22 aprile 2014 arriva la ricetta della torta salata light preparata d Paola Galloni insieme a Caterina Balivo. Non potevamo fare a meno di segnalarvi questa golosa ricetta che può essere davvero un ottimo piatto per questo periodo! Ecco per voi la ricetta scritta per prendere appunti!

La ricette di Detto Fatto

La ricetta della TORTA SALATA LIGHT di Paola Galloni

Preparazione

1. puliamo la barba del frate e la mettiamo in un sacchetto di plastica per alimenti
2. chiudiamo il sacchetto con un nodo e pratichiamo un piccolo foro per permettere al vapore di uscire
3. cuociamo nel forno a microonde a potenza medio-alta per 2-3 minuti
4. eliminiamo il grasso dallo speck e lo tagliamo a dadini
5. scoliamo bene la barba del frate e la mescoliamo con lo speck, la ricotta, il parmigiano, l’uovo light, sale e pepe
6. srotoliamo il disco di sfoglia e lo mettiamo, con la carta da forno, in una tortiera, lasciando i bordi rialzati
7. bucherelliamo il fondo e ci versiamo sopra il composto
8. cuociamo in forno a 180 gradi per 30-40 minuti

ingredienti torta salata detto fatto

 

La ricetta dalla pagina fb di Detto Fatto

Leggi altri articoli di Cucina e Ricette

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close