Ravioli rossi ai quattro formaggi con sugo di radicchio, la ricetta da Detto Fatto

Una nuova puntata di Detto Fatto è andata in onda il 27 novembre 2014. Vi ricordiamo che il programma condotto da Caterina Balivo va in onda dal lunedì al venerdì alle 14 su Rai 2, inoltre potrete trovare in edicola anche il magazine con tutti i tutorial del programma. Detto questo passiamo alla ricetta: ripercorriamo insieme i passaggi per preparare la buonissima ricetta dei ravioli rossi ai quattro formaggi con il sugo del radicchio. Una ricetta davvero golosa ma se siete a dieta non fa per voi! Vediamo insieme come preparare i ravioli con la ricetta suggerita da Beniamino Baleotti.

LEGGI QUI ALTRE RICETTE DI DETTO FATTO

INGREDIENTI PER LA SFOGLIA
300 G DI FARINA DA SFOGLIA
2 UOVA GRANDI
70 G DI CONCENTRATO DI POMODORO
1. Prendere la farina e fare una fontana dalla bocca larga.
2. Aggiungere le uova sgusciate e, dopo averle sbattute, aggiungere il concentrato di pomodoro.
3. Amalgamare il tutto assieme alla farina ed ottenere un impasto omogeneo.
Una volta ottenuto l’impasto omogeneo far riposare per 30 min nella pellicola trasparente oppure c’è un altro modo: un sacchettino di plastica chiuso e non troppo piccolo da mettere sempre in frigorifero tutta la notte.
4.Tirare una sfoglia non troppo sottile.
5. Dopo aver steso la sfoglia dividiamola a metà per il senso della lunghezza (nella parte superiore metteremo il ripieno, e l’altra ci servirà per coprire i ravioli).

INGREDIENTI PER IL RIPIENO
250 G DI RICOTTA PECORA
100 G DI MASCARPONE
50 G DI STRACCHINO
50 G DI GORGONZOLA DOLCE
50 G PARMIGIANO GRATTUGIATO
50 G EMMENTAL TRITATO
UN UOVO
NOCE MOSCATA Q.B.
SALE FINO Q.B.
PEPE NERO Q.B.

6. Prendere la ricotta di pecora, metterla in una terrina capiente assieme al gorgonzola spezzettato, lo stracchino, il mascarpone e l’emmental tritato.
7. Amalgamare i formaggi, aggiungere un uovo per legarli ed insaporire col parmigiano, un po’ di sale, noce moscata e il pepe.
8. In una metà andare a posizionare i ciuffetti di ripieno distanti uno dall’altro ca 1,5 cm. Spruzzarci, o spennellarci sopra, un po’ di acqua.
9. Prendere l’altra metà di sfoglia e ricoprire bene i ciuffetti di ripieno. Farla ben aderire facendo fuoriuscire l’aria che c’è al suo interno, premendo bene con le dita.
10. Con la spronella ritagliare i ravioli e riporli su di un vassoio infarinato.

INGREDIENTI PER IL SUGHETTO
300 G RADICCHIO ROSSO
MEZZA CIPOLLA
OLIO OLIVA Q.B.
UN CUCHIAINO DI STRUTTO
UNA TAZZINA DA CAFFE’ DI VINO ROSSO
500 ML DI PANNA FRESCA
MEZZO BICCHIERE DI LATTE INTERO
PARMIGIANO Q.B.
60 G DI NOCI
SALE GROSSO Q.B.
PREZZEMELO TRITATO Q.B..

11. Pulire la cipolla. Tritarla fine e farla imbiondire con un po’ di olio ed una punta di strutto
12. Aggiungere il radicchio tagliato sottile. Farlo appassire e sfumarlo con il vino rosso.
13. Aggiungere la panna fresca, 3/4 delle noci tritate grossolanamente, una presa di sale grosso e un po’ di noce moscata. Far cuocere per ca 10 min a fuoco dolce.
14. Scolare i ravioli e farli saltare con la crema, aggiungendo un po’ di parmigiano e un po’ di latte fresco se dovesse essere troppo densa.
15. Impiattare e decorare con qualche noce tritata e un po’ di prezzemolo per dare colore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.