Luisanna Messeri fa il gelato senza gelatiera a Pomeriggio 5 gusto fragola e banana

Torna protagonista anche di Pomeriggio 5 Luisanna Messeri che oggi, per il pubblico di Barbara d’urso, ha spiegato come fare in casa un ottimo gelato senza gelatiera. Questa settimana l’abbiamo vista anche su Rai 1, con il grande ritorno de La prova del cuoco. Ieri infatti ha preparato una buonissima torta che è andata a ruba. Oggi invece in diretta da casa sua, spiega al pubblico di Pomeriggio 5 come fare un ottimo gelato fatto in casa senza la gelatiera.

Tra gli oggetti che ci servono per fare il gelato in casa, uno di quei sacchetti che usiamo generalmente per fare i cubetti di ghiaccio.

TRA LE RICETTE DI LUISANNA MESSERI ECCO LA TORTA SENZA

DA POMERIGGIO 5 I CONSIGLI DI LUISANNA MESSERI: COME FARE IL GELATO IN CASA

Iniziamo prendendo il latte e mettendolo proprio dentro il sacchetto che usiamo per fare i cubetti di ghiaccio ( qui a lato potete leggere tutti gli ingredienti che ci servono per preparare in casa il gelato).

Luisanna Messeri spiega che per chi non ama il latte classico, si può usare la bevanda alla soia o anche l’avena , in base ai propri gusti e alle proprie necessità insomma. Riempiamo il sacchetto per bene e lo mettiamo nel congelatore. Poi passiamo alla frutta, se vogliamo usare la banana, la tagliamo a pezzetti e anche in questo caso mettiamo tutto nel congelatore. Si può usare di tutto ( al posto del latte ad esempio Luisanna ha preparato anche del nettare di albicocca). Mettiamo quindi tutto a congelare e aspettiamo almeno un paio di ore.

Se vogliamo fare la versione più semplice del gelato, possiamo prendere le banane congelate e metterle in un bicchiere insieme a un cucchiaio di miele. Lavoriamo con il frullatore a immersione.

Per il gelato alle fragole invece, facciamo lo stesso procedimento ma mettiamo dentro anche il latte. Sarà molto gustoso. Che ne dite, ci proverete?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.