La ricetta della torta panettone cioccolato e arancio di Sal De Riso

Dolci dopo il tiggì va in onda per l’ultima puntata del 2014 il giorno di Santo Stefano e sono due le buonissime ricette che i maestri hanno preparato. Di cosa si tratta? Due dolci ovviamente. La ricetta della torta panettone cioccolato e arancio è stata suggerita da Sal De Riso che ha pensato a un dolce molto sfizioso per chi ama il panettone ( magari anche per riciclarlo dopo i giorni di festa. Anna Moroni invece ha preparato una gustosa charlotte al limoncello davvero molto prelibata. LEGGI QUI LA RICETTA

DOLCI DOPO IL TIGGI’: LE RICETTE DEL 26 DICEMBRE 2014
COME FARE LA TORTA PANETTONE CIOCCOLATO E ARANCIO DI SAL DE RISO

1 panettone milanese, vino moscato q. b.
Per la mousse al cioccolato: 150 g di cioccolato fondente 70%, 350 g di panna, 100 g di tuorli, 70 g di zucchero, 50 g di uova, 50 g di acqua
Per la gelatina all’arancia: 250 g di succo arancia e clementine, 30 g di bucce semicandite e clementine, 50 g di zucchero, 7 g di gelatina
Per decorare: panna q.b., frutti di bosco q.b.

LA PREPARAZIONE

Prendiamo il panettone e lo tagliamo a fette. Abbiamo bisogno anche di uno stampo per preparare il nostro dolce. Prendiamo le nostre fette di panettone e foderiamo lo stampo; bagniamo lo stampo con il moscato aiutandoci con un apposito pennello. Per fare la nostra mousse al cioccolato: sciogliamo a bagnomaria il cioccolato fondente, in un altro pentolino facciamo bollire l’acqua con lo zucchero e portare ad ebollizione, una volta raggiunta la temperatura di 121 ° la versiamo a filo sulle uova e lavoriamo il tutto con le fruste elettriche. Uniamo metà della panna montata con il cioccolato fondente fuso, aggiungiamo il tutto alle uova montate unendo anche il resto della panna. Facciamo quindi la gelatina all’arancia: sciogliamo la gelatina precedentemente ammollata in acqua,uniamo il succo di arance e clementine già zuccherato. Stendiamo sulla base di panettone fatto uno strato di mousse al cioccolato, poi uno strato di gelatina e ancora uno strato di mousse. Per finire passiamo alla decorazione: panna e frutti di bosco. Il dolce è pronto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.