Le ricette di Valeria: le chiacchiere al latte per un Carnevale perfetto

Oggi la nostra bravissima Valeria Ardita, concorrente della terza edizione di Bake Off Italia, ci prepara un dolce tipico del carnevale, le chiacchiere. Ma lo fa in un modo molto particolare: per la rubrica Le ricette di Valeria, ecco le chiacchiere al latte realizzate con la forma di mascherina carnevalesca. Buona preparazione a tutti voi.

LA RICETTA DELLE CHIACCHIERE AL LATTE DI CARNEVALE

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche del periodo di Carnevale e sono chiamate con nomi diversi a seconda delle regioni di provenienza. Sono un dolce molto friabile, ottenuto tirando sottilmente un semplice impasto successivamente fritto e cosparso di zucchero a velo per il tocco finale. Possono anche essere coperte da miele, cioccolato e/o zucchero a velo o servite con cioccolato fondente o nutella. Insomma magari cambia il nome ma tutti le conosciamo !

Di solito aggiungo all’impasto il limoncello ma stavolta ho fatto delle chiacchere totalmente a misura di bambino usando solo latte, farina e uova senza nessun liquore. Se voglio ottenere della chiacchere più dolci aggiungo lo zucchero semolato ma è opzionale perchè le chiacchere saranno comunque servite con abbondante zucchero a velo. Potete scegliere di realizzarle le vostre chiacchIere con le forme più classiche e comuni come quella di una striscia con bordatura zig-zag, a volte attorcigliata per formare un nodo o dei dei rettangoli praticando su ognuno due tagli centrali. Stavolta io ho scelto dei coppapasta forma di mascherine di carnevale per restare in tema.

Vi lascio quindi la ricetta delle semplici e croccanti chiacchiere al latte!

INGREDIENTI: 500 g farina00, 50 g burro, estratto di vaniglia
40 g zucchero semolato (opzionale), 3 uova grandi, 70 ml latte, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO: Disponete la farina a fontana, disponetevi al centro: lo zucchero, un pizzico di sale, il burro,il lievito sciolto nel latte, la vaniglia, e le uova. Lavorate il tutto con le mani fino a ottenere una pasta morbida ma compatta. Potete lavorare l’impasto anche in planetaria. Copritela con un canovaccio e lasciatela riposare per 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, stendetela con l’aiuto di un mattarello e un pò di farina, fate una sfoglia sottile e poi ritagliate dei rettangoli, scegliete voi la misura che preferite. Friggete le chiacchiere poche per volta per circa 2 minuti rigirandole spesso. Scolatele con il mestolo forato e poi sistematele sulla carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Un trucco per avere chiacchere croccantissime è quello di passarle in forno caldo per circa 10/15 minuti (a 200°). Le vostre chiacchere al latte sono pronte. Impiattatele e cospargetele con abbondante zucchero a velo setacciato.

Se scegliete di fare le chiacchiere con la forma di mascherina, da un lato vi verranno belle e lineari in base a come le friggete, mentre dall’altro ci saranno le bolle, non vi spaventate quindi! Per realizzare le chiacchiere che vedete in foto è stata usata mezza dose rispetto agli ingredienti indicati che sono invece utili per realizzare chiacchiere a volontà!

One response to “Le ricette di Valeria: le chiacchiere al latte per un Carnevale perfetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.