La ricetta della brioche variegata con crema al cacao


La ricetta della brioche variegata al cacao vi conquisterà subito, una ricetta che appare lunga ma è facile, è così golosa che non possiamo evitarla. Un impasto ben lavorato, una crema facile da fare e poi i due composti che si uniscono per formare la brioche variegata al cacao che non è solo buona da mangiare ma anche bella da vedere. La ricetta di questa brioche darà un vero successo; da un’idea de Il cucchiaio d’argento alla cucina delle nostre case per la colazione, la merenda ma non solo. Ecco come si fa la brioche variegata al cacao, con crema di cacao.

Altre ricette dolci, clicca qui

Brioche variegata al cacao

Ingredienti: 85 ml di latte a temperatura ambiente, 4 g di lievito di birra disidratato, un pizzico di sale, 2 uova, 2 cucchiai di miele fluido, 85 g di burro fuso, 160 g di farina 00, 100 g di farina manitoba Per la crema 40 g di farina 00, 140 g di zucchero semolato, 160 ml di latte, 20 g di burro, 40 g di cacao amaro in povere, 40 g di cioccolato fondente al 75% e 2 albumi – Inoltre 1 uovo intero e 1 cucchiaio di acqua per lucidare


Preparazione: in una ciotola versiamo le due farine e il lievito disidratato, uniamo le uova già sbattute, il latte, il miele e il burro fuso a temperatura ambiente. Impastiamo bene e ottenuto un composto omogeneo copriamo con la pellicola e facciamo lievitare per 2 ore circa. Prepariamo la crema al cacao: in una ciotola sbattiamo gli albumi con lo zucchero semolato, uniamo cacao e farina setacciati, mescoliamo con la frusta. Sciogliamo il cioccolato fondente tritato con il burro e il latte, uniamo i due composti cacao e cioccolato e mescoliamo bene, cuociamo a fiamma bassa sempre mescolando, otteniamo una crema densa. Trasferiamo in una ciotola, copriamo con la pellicola la crema. Stendiamo l’impasto lievitato con le mani aiutandoci con un po’ di farina e formiamo un rettangolo di circa 30×40 cm. Distribuiamo con l’aiuto di un cucchiaio la crema al cacao in uno strato non troppo spesso sul rettangolo evitando i bordi. Arrotoliamo in modo stretto dai lati più corti. Sigilliamo le estremità attorcigliando con delicatezza su se stesse. Trasferiamo nello stampo da plumcake foderato con carta forno. Copriamo con un canovaccio e mettiamo nel forno spento con la luce accesa facendo lievitare fino a quando raggiunge il boro dello stampo. Sbattiamo tuorlo e acqua e lucidiamo la superficie della brioche. Mettiamo in forno a 180° C per 35 minuti circa. Facciamo raffreddare prima di sformare.

Fonte: cucchiaio.it


Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close