La ricetta Halloween per fare i ragni biscotti


La ricetta dei ragni biscotti, un’altra ricetta dolce per Halloween una ricetta facile e veloce, spaventosa ma non troppo. Il suggerimento arriva da Il cucchiaio d’argento, dunque ricetta anche questa perfetta. Possiamo farcire i ragni biscotto con la crema spalmabile bianca o scegliere la più classica alle nocciole, scura. Perfetta ogni altra farcia dolce. Con la liquirizia possiamo decorare questi biscotti che saranno più simpatici che spaventosi. Ecco la ricetta per fare i ragni biscotti adatti per Halloween ma non solo.

Altre ricette Halloween, clicca qui

Ragni biscotti

Ingredienti: 250 g di farina 00, 170 g di burro morbido, 100 g di zucchero semolato, 2 cucchiai di cacao amaro in polvere, 1 tuorlo, crema spalmabile chiara, rondelle di liquirizia, bastoncini farciti di liquirizia

Preparazione: lavoriamo la farina con il burro morbido ottenente un composto simile ai granelli di sabbia. Uniamo gli altri ingredienti quindi zucchero, cacao e tuorlo. Lavoriamo il tutto ottenendo un composto liscio ed omogeneo, creiamo la classica palla che mettiamo in frigo avvolta nella pellicola per mezz’ora minimo. Stendiamo l’impasto freddo ad uno spessore di 3 mm circa. Tagliamo tanti cerchi di medi dimensioni e disponiamo sulla teglia foderata con carta forno, lasciamo a riposo qualche minuto e mettiamo in forno a 180° C già raggiunti per 8 minuti. Facciamo raffreddare. Accoppiamo i biscotti al cacao e farciamo con la crema spalmabile chiara. Con striscioline di liquirizia creiamo le gambe dei ragni e con i bastoncini di liquirizia ripieni che tagliamo fettine simuliamo gli occhi che facciamo aderire usando un po’ di cioccolato fuso o pochissima crema spalmabile.

Fonte: cucchiaio.it


Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close