Ricette dolci Natale: chocolate buns, i biscotti al cioccolato di Francesco Saccomandi

Direttamente dalle cucine di Detto Fatto arriva una nuova ricetta per un dolce di Natale che vogliamo proporvi oggi. Nella puntata di Detto Fatto in onda il 28 dicembre 2016, l’amatissimo tutor di Rai2 ha preparato un dolce da leccarsi i baffi. La ricetta preparata è quella di biscotti al cioccolato, chocolate buns una vera delizia per il palato ma anche per la vita. Come si preparano questi golosissimi dolcetti? Lo scopriamo insieme seguendo passo passo la ricetta di Francesco Saccomandi.


Iniziamo dagli ingredienti che ci servono per la preparazione di questi dolcetti

Per 16 chocolate buns: 750 g farina 00, 400 ml latte, 110 g burro, 110 g zucchero semolato, 14 g lievito di birra disidratato, 1 uovo, mezzo cucchiaino di sale fino, 2 cucchiaini di cardamomo in polvere
Per il ripieno: 200 g cioccolato fondente, 100 g nocciole tritate fini, 50 g burro, 50 g zucchero semolato
Procedimento

Per l’impasto: iniziamo sciogliendo il burro e lo mescoliamo con il latte. Aggiungiamo il lievito disidratato e mescoliamo bene. A parte, in una ciotola capiente, misceliamo la farina, il sale, lo zucchero ed il cardamomo. Uniamo la miscela di latte e burro (con il lievito) ed impastiamo il tutto, fino ad ottenere un composto elastico e soffice. Diamo la forma di una palla. Mettiamo in una ciotola, copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare, al caldo ed al buio, per 1 ora circa. Dividiamo l’impasto lievitato a metà. Ne stendiamo metà col matterello fino ad ottenere un rettangolo spesso circa mezzo cm.

E adesso dobbiamo occuparci del nostro goloso ripieno a base di cioccolato: in una ciotola, mescoliamo energicamente il burro morbido con lo zucchero. Ottenuta una crema spumosa, ne spalmiamo metà sulla parte inferiore del rettangolo di impasto. Spargiamo sopra il cioccolato tritato o le gocce di cioccolato e le nocciole tritate. Pressiamo leggermente, in modo che aderiscano al burro. Copriamo con la metà dell’impasto senza ripieno e pressiamo leggermente, in modo che aderisca per bene. Dal rettangolo ottenuto, ricaviamo altri 8 rettangolini, praticando dei tagli verticali.

Pratichiamo al centro di ogni rettangolini un nuovo tagliamo verticale, lasciando 2 cm dal bordo. Arrotoliamo le due strisce ottenute su se stesse, ad elica. Annodiamo un’elica sulla parte di unione e la seconda la facciamo passare sopra la girella. Arrivati a questo punto della preparazione dobbiamo aspettare ancora una nuova fase di lievitazione. Lasciamo che i biscotti si riposino un altro pò direttamente sulla teglia. Passato questo tempo passiamo alla fase in cui spennelliamo l’uomo sui biscotti. E poi in forno: ci servono almeno 15 minuti a 180 gradi. Facciamo la stessa operazione anche con l’altra parte dell’impasto. I nostri biscotti sono pronti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.