La ricetta dei tartufi al tiramisù con ripieno di Nutella è il dolce più goloso


I tartufi al tiramisù sono i dolcetti che non hanno bisogno di cottura ma vanno solo in frigo. La ricetta dei dolci tiramisù al caffè e Nutella è facile e veloce, bisogna solo avere la pazienza di attendere il tempo necessario che il composto diventi più sodo in frigo. I tartufi al tiramisù sono con il cuore goloso di Nutella, una ricetta dolce da non perdere. I dolcetti tartufi al tiramisù fatti in questo modo sono una delle ricette dolci de Il cucchiaio d’argento, una ricetta che di certo non vi deluderà. Ecco come si fanno con pochi ingredienti e tanta golosità i tartufi al tiramisù con ripieno di Nutella, la ricetta dolce di oggi da non perdere.
Altre ricette dolci, clicca qui

Tartufi al tiramisù

Ingredienti per 10-12 tartufi: 300 g di mascarpone, 200 g di savoiardi, 50 g di zucchero a velo, 20 g di caffè espresso, Nutella q.b., cacao amaro in polvere


Preparazione: montiamo con le fruste il mascarpone con lo zucchero a velo e otteniamo una crema spumosa. Spezzettiamo i savoiardi e li frulliamo nel mixer, li polverizziamo. Ai savoiardi uniamo il caffè, il composto al mascarpone, amalgamiamo e otteniamo un composto omogeneo frullando bene il tutto. Mettiamo l’impasto in frigo, coperto con la pellicola per più di 1 ora. Il composto sarà ancora morbido ma facile da lavorare con le mani inumidite. Lavoriamo velocemente un cucchiaio di impasto alla volta ottenendo delle palline che al centro farciamo con un cucchiaino di Nutella. Ricopriamo con lo stesso impasto e formiamo la pallina regolare della misura di 4 o 5 cm. Disponiamo i tartufi sulla teglia foderata con la carta forno poi li mettiamo ancora in frigo per 30 minuti. Passandoli tra le mani diamo una forma più regolare e passiamo nel cacao amaro in polvere. Mettiamo in frigo fino al momento di servire.

Fonte: cucchiaio.it


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close