La nuova ricetta dolce di Natalia Cattellani, la torta di pere senza grassi

Fantastica la ricetta della torta di pere di Natalia Cattellani senza olio, senza burro, senza grassi

Natalia Cattellani nel suo blog di cucina Tempo di cottura ci delizia sempre con ottime ricette e questa volta ci ha colpito la ricetta della torta di pere senza grassi. Un dolce di Natalia Cattellani senza olio, senza burro e non è certo il primo. Questa torta con le pere è ottima per la colazione e per la merenda, è una torta buonissima che risulta anche leggera proprio perché senza grassi e con poco zucchero e anche poca farina; insomma una ricetta dolce perfetta per tutti. C’è il latte, un po’ di farina, ci sono le uova, due pere e poco altro, ovviamente lo zucchero di canna, non c’è nemmeno il lievito, non ci resta davvero che deliziarci con questa ricetta dolce di Natalia Cattellani. Alle prossime ricette dolci di Natalia Cattellani, dal suo goloso blog di cucina o dagli studi de La prova del cuoco.

La ricetta della torta di pere di Natalia Cattellani, ingredienti: 400 g di pere Angélys (circa 2), 2 uova intere, 50 g di zucchero di canna, 50 g di farina, 100 g di latte intero, cannella q.b., buccia di limone grattugiata, serve uno stampo da 20 cm di diametro

Preparazione torta di pere di Natalia Cattellani: laviamo le pere, le sbucciamo, le tagliamo a pezzetti. Dividiamo le uova, montiamo gli albumi a neve con le fruste elettriche e mettiamo da parte. Senza lavare le fruste montiamo per 3 o 4 minuti i tuorli con lo zucchero e poi aggiungiamo la farina setacciata e il latte, lavoriamo bene il tutto e aggiungiamo la scorza di limone grattugiata e la cannella in polvere. Adesso aggiungiamo anche gli albumi montati a neve con delicatezza lavorando dal basso verso l’alto. Aggiungiamo quindi le pere alla fine. Versiamo il tutto il composto nella teglia imburrata e mettiamo in forno, meglio se ventilato, per circa 20 minuti a 170-180 gradi. Se invece usiamo il forno statico cuociamo la torta di pere a 180 gradi per 30 minuti circa. Facciamo raffreddare e sformiamo la torta, completiamo quindi con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.