Sal De Riso fa la torta al cocco a La prova del cuoco 19 gennaio 2018

La ricetta di Sal De Riso della torta di cocco è il dolce di oggi 19 gennaio 2018 de La prova del cuoco, la torta facile e veloce da fare da non perdere. Grazie al maestro Sal De Riso oggi a La prova del cuoco abbiamo aggiunto alle ricette dolci la torta con il cocco ma anche altri dolcetti, le tortine al cocco con aggiunta di crema e frutta fresca. Due ricette dolci in una oggi 19 gennaio 2018 a La prova del cuoco e sono due ricette dolci che ci piacciono molto. Abbiamo la pasta frolla già pronta, se vogliamo farla noi utilizziamo la classica ricetta per la frolla poi prepariamo il ripieno per il guscio di frolla che sarà lo stesso composto delle tortine piccole. Ecco dalle ricette di oggi La prova del cuoco la ricetta dolce della torta al cocco di Sal De Riso.

Ingredienti torta al cocco di Sal De Riso: 1 panetto di pasta frolla già pronta – per il ripieno 200 g di burro morbido, 250 g di zucchero a velo vanigliato, 150 g di uova intere, 200 g di cocco rapè (farina di cocco), 30 g di amido di mais, 20 g di infuso di vaniglia, 600 g di crema pasticcera

Preparazione torta al cocco La prova del cuoco: nella ciotola burro e zucchero a velo vanigliato, mescoliamo bene e usiamo poi la frusta elettrica o la planetaria, facciamo montare. Aggiungiamo subito l’infuso di vaniglia (si fa con acqua, zucchero e con 2 o 3 bacche di vaniglia), facciamo andare e aggiungiamo un po’ di uova intere.  Aggiungiamo la crema pasticcera tolta dal frigo da circa 15 minuti, facciamo andare.

A parte uniamo cocco rapè e l’amido di mais, mescoliamo pere eliminare eventuali grumi e aggiungiamo al composto che adesso lavoriamo a mano. Versiamo tutto il composto nella sacca. Foderiamo uno stampo da crostata con la pasta frolla già pronta, farciamo con il ripieno creando magari una spirale nel guscio di frolla. Spolveriamo con del cocco e mettiamo in forno a 180 gradi per 25 – 30 minuti, si deve dorare. La torta al cocco è pronta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.