Ricette Marco Bianchi: prepariamo il plumcake al caffè da La mia cucina delle emozioni

Si continua a cucinare in compagnia di Marco Bianchi che su FoodNetwork ci delizia con le ricette della salute. La nuova rubrica di Marco Bianchi si chiama La mia cucina delle emozioni, come il suo libro di ricette. E da una delle puntate di settembre 2018 arriva la ricetta di un dolce davvero molto semplice da fare e ovviamente molto buono. Parliamo del plumcake al caffè un dolce perfetto per la colazione o per la merenda. Non ci resta che provare a fare in casa questa ricettina che, come tutte le ricette di Marco Bianchi si basa sull’utilizzo di ingredienti genuini. E adesso, grembiule e via, iniziamo con la preparazione di questa ricetta. 

RICETTE MARCO BIANCHI: PREPARIAMO IL PLUMCAKE AL CAFFE’ DA LA MIA CUCINA DELLE EMOZIONI

Ecco gli ingredienti che ci servono per la preparazione di questa ricetta: 180 g farina 2, 100 g zucchero moscobado, 100 ml latte, 40 g frumina, mezza bustina lievito, 80-100 ml caffè amaro, 2 cucchiaini di polvere di caffè, 110 g olio di semi di mais, scorza grattugiata di arancia

E adesso passiamo alla preparazione del nostro plumcake, non sarà una ricetta molto complicata. In una ciotola mettiamo la farina tipo 2, il latte e mescoliamo con una frusta, in modo da eliminare eventuali grumi. Uniamo lo zucchero, il caffè della moka amaro, la frumina (amido di frumento) e continuiamo a mescolare. Aggiungiamo la polvere di caffè (quello macinato della moka) ed il lievito. Profumiamo il composto con la scorza grattugiata d’arancia. Trasferiamo in uno stampo da plumcake e cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 30-40 minuti. Vale la prova stecchino. Se ci accorgiamo che la cottura è perfetta, togliamo il nostro dolce dal forno.
Il plumcake è pronto, che ne dite? Non ci resta che gustarlo per colazione o per merenda.

Vi è piaciuta questa nuova ricetta di Marco Bianchi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.