La ricetta per fare le sfogliatelle frolle, il goloso dolce napoletano

La ricetta per fare la sfogliatella frolla, le sfogliatelle con ricotta e semolino dolce napoletano
sfogliatelle frolle

La ricetta delle frolle, le sfogliatelle frolle, uno dei dolci napoletani più famosi, un dolce partenopeo irresistibile. Ci sono le sfogliatelle ricce e le frolle e questa volta vi suggeriamo la preparazione delle frolle con ripieno ovviamente di ricotta e semolino ma non solo. Se non vi piacciono i canditi potete anche evitarli ma non sarà la stessa frolla napoletana che mangerete in Campania. E’ una delle ricette suggerite da Il cucchiaio d’argento, una versione golosa e semplice per fare la sfogliatella frolla napoletana. Non perdete le altre ottime ricette dolci, sono tantissime e tutte da provare.

LA RICETTA DELLE SFOGLIATELLE FROLLE

Ingredienti sfogliatella frolla: per la frolla – 500 g di farina 00, 200 g di zucchero a velo, 300 g di burro, 90 g di uova (2 uova medie), un pizzico di sale, 1 uovo per spennellare – Per il ripieno 250 g di acqua, 75 g di semolino, 250 g di ricotta, 120 g di zucchero semolato, 60 g di uova (1 uovo medio), 1 limone bio, 1 baccello di vaniglia, 90 g di cedro candito

Preparazione sfogliatelle frolle: iniziamo dalla pasta frolla che lavoriamo velocemente impastando la farina con lo zucchero a velo, il burro, le uova, un pizzico di sale. Avvolgiamo nella pellicola e mettiamo nel frigo per 2 ore. Passiamo al ripieno – in una pentola facciamo bollire l’acqua e versiamo il semolino a pioggia, giriamo con la frusta, cuociamo sul fuoco, mescoliamo sempre per 4 minuti circa, si deve assorbire tutta l’acqua. Togliamo dal fuoco e facciamo raffreddare bene. In una ciotola versiamo il semolino e la ricotta, lavoriamo con le fruste elettriche, uniamo lo zucchero, l’uovo, i semi di vaniglia, la scorza di limone grattugiata. Lavoriamo il tutto e otteniamo una crema liscia, uniamo la scorza di cedro candita a dadini, mescoliamo ancora. Dividiamo la pasta frolla in grosse noci, ne otteniamo quasi 20. Le stendiamo a disco con lo spessore di 1,5 cm. Su ogni disco adagiamo un bel cucchiaio di ripieno e copriamo con un altro disco di pasta. Sigilliamo i bordi e con l’aiuto di un coppapasta eliminiamo la pasta in eccesso. Ricopriamo le sfogliatelle con la pellicola e mettiamo in frigo per 10 ore. Spennelliamo le frolle con l’uovo sbattuto e mettiamo in forno a 180 gradi per 18-20 minuti. Togliamo dal forno e facciamo raffreddare, serviamo completando con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.