Guido Castagna con la ricetta del budino al cioccolato a La prova del cuoco oggi 4 ottobre 2019

ricetta guido castagna il budino la prova del cuoco

A La prova del cuoco oggi 4 ottobre 2019 è tornato Guido Castagna e con la ricetta del budino al cioccolato fondente ci ha deliziato tutti. In poco tempo il re del cioccolato ha preparato il budino al cioccolato scegliendo come sempre ingredienti perfetti. Invece del latte vaccino possiamo usare il latte di mandorla e il risultato sarà goloso per tutti. Serviamo il budino al cioccolato di Guido Castagna con la frutta fresca, con un croccante di nocciole ma va benissimo anche con la panna montata o semplice. Un dolce al cucchiaio firmato La prova del cuoco da provare subito. Ecco dalle nuove ricette La prova del cuoco di oggi la ricetta di un budino da non perdere.

LA RICETTA DEL BUDINO AL CIOCCOLATO FONDENTE DI GUIDO CASTAGNA DALLE RICETTE LA PROVA DEL CUOCO OGGI 4 OTTOBRE 2019

Ingredienti budino al cioccolato di Guido Castagna: 1 l bevanda gusto mandorla, 70 g cacao in polvere, 130 g zucchero di canna, 20 g amido di mais, 30 g cioccolato in granella, 15 g colla di pesce, 1 bacca di vaniglia, sale, frutta di stagione

Preparazione budino al cioccolato La prova del cuoco: in una ciotola versiamo il cioccolato amaro in polvere con lo zucchero di canna e l’amido di mais, uniamo il latte di mandorle o il latte vaccino tiepido ma poco alla volta, mescoliamo sempre ottenendo una miscela senza grumi. Quando abbiamo versato tutto il latte mettiamo sul fuoco, mescoliamo sempre con la frusta e facciamo addensare. Quando arriva il bollore possiamo unire la granella di cioccolato e anche la colla di pesce che abbiamo già reidratato in acqua fredda e poi strizzato.

Versiamo il composto ottenuto negli stampini e facciamo raffreddare a temperatura ambiente, solo dopo mettiamo in frigo. Capovolgiamo il budino o i budini nel piatto da portata e decoriamo con la frutta che vogliamo, ovviamente di stagione, croccante di nocciola ma anche della panna montata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.