La ricetta di Carnevale delle fritole veneziane di Anna Maria Pellegrino


Tra le ricette di Carnevale di certo ci sono le fritole veneziane, sono i dolci fritti che non possono mancare nel periodo più allegro dell’anno. E’ una delle ricette Geo, una delle ricette dolci suggerite da Anna Maria Pellegrino. Le fritole veneziane sono molto semplice da preparare ma per fare l’impasto bisogna iniziare un po’ prima perché deve lievitare almeno 5 ore, meglio ancora se riusciamo a fare lievitare l’impasto tutta la notte. Avremo così dei dolcetti fritti di Carnevale molto soffici e golosi. Ecco la ricetta Geo della Pellegrino per le fritole veneziane. Dolcetti fritti che vano subito tuffati, a ancora caldi, nello zucchero semolato. non perdete le altre ricette in tv, le altre ricette dolci di Geo su Rai 3.


LA RICETTA DELLA FRITOLE VENEZIANE DI ANNA MARIA PELLEGRINO – RICETTE GEO PER CARNEVALE

Ingredienti per le fritole di Geo: 500 g farina 00, 2 bicchieri di latte, 2 uova, 130 g uvetta sultanina, 80 g zucchero, 40 g lievito di birra, 2 bicchierini di grappa, 1 limone, 1 pizzico di cannella, 1 pizzico di sale, olio per friggere, zucchero semolato

Preparazione per le fritole veneziane: mettiamo l’uvetta nella grappa. Nel latte tiepido sciogliamo il lievito di birra con un cucchiaio di zucchero. Nella ciotola versiamo la farina, al centro mettiamo lo zucchero rimasto, il pizzico di sale, le uova intere, il lievito sciolto nel latte, la cannella e la scorza di limone grattugiata. Possiamo impastare e alla fine uniamo l’uvetta ammorbidita e sgocciolata; se vogliamo uniamo anche i pinoli tostati. Facciamo lievitare l’impasto coperto per 5 ore o anche tutta la notte.

In una pentola scaldiamo olio profondo, deve raggiungere i 180 gradi. Con l’aiuto di un cucchiaio o meglio due cucchiaini piccoli prendiamo l’impasto e tuffiamo le fritole nell’olio caldo, facciamo dorare. Scoliamo su carta da cucina e passiamo subito nello zucchero semolato.


Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close