La ricetta della crostata al limone di Cotto e Mangiato


Sono come sempre facili e veloci le ricette Cotto e Mangiato e questa volta vi suggeriamo la ricetta della crostata al limone, la ricetta di un dolce delizioso. E’ Tessa Gelisio a suggerire come fare la crostata al limone, ovviamente con un guscio di pasta frolla fatta in casa e un ripieno di crema al limone. Lavoriamo velocemente la pasta frolla e la mettiamo in frigo, poi in poco tempo e senza farina prepariamo il goloso ripieno, la crema al limone. Tutto in forno e abbiamo la crostata Cotto e Mangiato, una delle ricette dolci perfette sia per la colazione che per la merenda ma anche come dessert semplice e goloso dopo un pranzo o una cena. Ecco tra le ricette dolci Cotto e Mangiato la ricetta di Tessa Gelisio della crostata farcita con la crema al limone.

LA RICETTA DI TESSA GELISIO DELLA CROSTATA AL LIMONE – RICETTE DOLCI COTTO E MANGIATO

Ingredienti – Per la frolla: 300 g di farina, 150 g di zucchero, 100 g di burro, 1 uovo, 1 tuorlo, mezza bustina di lievito, la buccia di limone grattugiata

Per la crema: 2 limoni bio, 2 uova, 20 g di burro, 100 g di zucchero

Preparazione: nella ciotola versiamo le uova, la farina, il lievito, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, il burro ammorbidito e lavoriamo il tutto con le mani. Avvolgiamo il panetto ottenuto nella pellicola e mettiamo in frigo, lasciamo 30 minuti minimo.

A fiamma bassa prepariamo la crema; versiamo nel pentolino lo zucchero e le uova, mescoliamo e aggiungiamo il succo di due limoni e il burro, mescoliamo e facciamo addensare, ioteniamo la crema al limone.

Prendiamo il panetto dal frigo e dividiamo un due parte, la parte più grande che sarà circa ¾ del panetto e una più piccola. Stendiamo il panetto grande e foderiamo la tortiera già imburrata e infarinata o foderata con la carta forno. Versiamo all’interno la crema di limone e copriamo con il disco piccolo, sigilliamo i bordi. Mettiamo in frigo a 180 gradi per 30 minuti.


Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close