Samya prepara gli amaretti sardi, ricette Mattino 5


Tanti i dolci che Samya suggerisce con le ricette Mattino 5 questa settimana ha proposto la ricetta degli amaretti sardi, buonissimi dolcetti molto facili da realizzare. Abbiamo bisogno di mandorle dolci e mandorle amare, dello zucchero semolato e degli albumi poi solo un po’ di zucchero a velo e in breve tempo i nostri dolcetti di mandorle saranno pronti. Sono gli amaretti sardi che Samya assicura croccanti fuori e morbidi dentro. E’ la ricetta degli amaretti di una sua amica sarda e potrebbe diventare anche la nostra ricetta golosa. Con le ricette Mattino Cinque abbiamo una nuova idea per gustare una delizia dolce, magari anche un regalo per qualcuno a noi caro o un modo per fare divertire i piccoli in cucina. L’impasto degli amaretti infatti è facile da modellare. Ecco dalle nuove ricette di Samya la ricetta degli amaretti sardi. Ovviamente prima di gustarli fateli raffreddare.

LA RICETTA DEGLI AMARETTI SARDI DI SAMYA DA MATTINO 5

Ingredienti per gli amaretti sardi di Samya: 200 g di mandorle dolci, 100 g di mandorle amare, 300 g di zucchero, 3 albumi, zucchero a velo q.b. 

Preparazione amaretti sardi di Samya: scaldiamo sul fuoco la padella antiaderente e versiamo le mandorle dolci e amare, tostiamo pochi minuti a fuoco moderato, facciamo raffreddare. Versiamo le mandorle nel mixer con tutto lo zucchero, frulliamo bene.

In una ciotola montiamo i bianchi d’uovo e montiamo ma non troppo, aggiungiamo un po’ alla volta alle mandorle con lo zucchero, mescoliamo bene. Copriamo con la pellicola e facciamo riposare per circa 2 ore. 

Bagniamo le mani e formiamo con l’impasto delle palline grandi come una noce. Disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno e poi spolveriamo con lo zucchero a velo e infilziamo al centro una mandorla. Mettiamo in forno a 160 gradi per 25 minuti. Avremo i nostri amaretti sardi croccanti all’esterno e morbidi all’interno.

Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close