Natalia Cattelani fa in diretta i biscotti per la colazione, la ricetta per tutti


Dolcissima e sempre attenta ai suoi fan Natalia Cattelani ha suggerito la ricetta dei biscotti per la colazione, i biscotti all’olio evo, versione bianca e versione al cacao. Siamo tutti a casa e le ricette dolci di Natalia Cattelani non possono mancare anche perché domani è la festa del papà e possiamo così coccolarli. La maestra in cucina di Sassuolo ci ha regalato la ricetta dei biscotti bianchi e al cacao con una delle sue dirette sui social, biscotti che possono durare anche più di un mese ben chiusi. Aiutata da sua figlia Chiara ci ha deliziato ma ci ha anche tenuto compagnia, come sempre alle 14:30. Di certo avremo tutti in casa in questo periodo il necessario per fare questi biscotti e se non abbiamo tutto possiamo sostituire un po’ di ingredienti, come suggerito nella preparazione. Ecco la ricetta dei biscotti di Natalia Cattelani che ringraziamo sempre.

LA RICETTA DEI BISCOTTI PER LA COLAZIONE DI NATALIA CATTELANI

Ingredienti biscotti all’olio evo: 250 g di farina 1, 60 g di olio evo, 1 uovo, 100 g di zucchero, 2 cucchiaini di lievito per dolci, 4 cucchiai di latte, buccia di limone – Per la variante al cacao: 230 g di farina + 20 g di cacao amaro e il resto uguale – Inoltre granella di zucchero, granella di nocciole

Preparazione: nella ciotola versiamo la farina, lo zucchero, l’uovo intero, mescoliamo con la forchetta battendo un po’ l’uovo al centro della farina. Aggiungiamo la scorza di limone grattugiata o anche di lime, come fa Natalia perché non ha trovato il limone. Aggiungiamo l’olio extra vergine di oliva, non è importante se abbiamo quello dal gusto forte. Uniamo il lievito per dolci. Se vogliamo possiamo sostituire la farina 0 con quella che abbiamo in casa, se vogliamo possiamo sostituire lo zucchero semolato con lo zucchero di canna, se vogliamo possiamo sostituire l’olio di oliva con l’olio di semi.

Uniamo il latte ma va bene anche l’acqua o anche il succo d’arancia, lavoriamo adesso l’impasto con la mano. Facciamo così l’impasto bianco che avvolgiamo nella pellicola.

Passiamo all’impasto al cacao che facciamo allo stesso modo ma sostituiamo 20 grammi di farina con 20 g di cacao amaro setacciato. 

Riprendiamo l’impasto bianco e iniziamo con dei rotolini lunghi bianchi e neri, possiamo fare le ciambelline di un solo colore, possiamo fare gli abbracci unendo un rotolino bianco e uno nero. Possiamo fare le treccine o altro. Possiamo completare con la granella di zucchero o con la granella di nocciole o senza aggiungere altro. Disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno a 180 gradi per 15 minuti ventilato e possiamo mettere anche due teglie, ma se forno statico una teglia alla volta in cottura.

Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close