La ricetta della torta andrà tutto bene di UNF

Oggi vi proponiamo una ricetta speciale. In questi giorni di quarantena forzata, che di certo non scorderemo mai, restando in casa ci stiamo riscoprendo anche pasticceri, pizzaioli, maestri nelle preparazioni culinarie ( e rimanderemo la prova bilancia a un altro momento, sicuramente). Quello che possiamo fare è cucinare, soprattutto con i bambini, mettere un bel grembiule e lasciarci andare. E anche se il risultato non sarà dei migliori, avremo passato il tempo insieme. Non importa dove, ricordatelo sempre, ma come!

E allora oggi vi suggeriamo la ricetta della torta andrà tutto bene, una vera delizia.

LA RICETTA DELLA TORTA ANDRA’ TUTTO BENE DI UNF

Iniziamo dagli ingredienti che ci servono per preparare il pan di spagna.

Pan di spagna: 200g zucchero, Sei uova, 200 g farina, la scorza grattugiata di un limone

Montare i tuorli con lo zucchero e il limone grattugiato; unire la farina il lievito e infine le chiare montate a neve. Infornare a 180′ per 35 minuti circa .

E adesso passiamo alla preparazione della crema pasticcera. Preparate la crema pasticcera con: un litro di latte, la scorza sottile di un limone, otto tuorli, otto cucchiai di zucchero, quattro cucchiai di farina. Scaldare il latte con la scorza del limone. In una boule mescolate i tuorli con farina e zucchero. Unite al latte caldo e rimettete sul fuoco e cuocete mescolando finché la crema diventa densa. Lasciate raffreddare .

A questo punto prendiamo il nostro pan di Spagna e lo tagliamo in tre dischi. Preparate una bagna con acqua e zucchero . Aromatizzatela come più vi piace( limoncello, alkermes , usate quello che avete in casa) .Montate mezzo litro di panna per dolci. Aggiungetene un terzo alla crema pasticcera. Stendete la crema sul primo disco di Pan di Spagna che avrete bagnato poi coprite con il secondo disco e stendete tutta la crema rimanente. Coprite con l’ ultimo disco. Ricoprite la torta con la panna rimanente e farcite la con fantasia. Per questa torta abbiamo usato del fondente sciolto a bagnomaria e mescolato alla panna senza amalgamare completamente per ottenere l’ effetto legno .

Ringraziamo mamma Vittoria per la torta e la ricetta! Andrà tutto bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.