La ricetta della torta tutta nera senza lattosio

Oggi dalla cucina di Ultime Notizie Flash arriva una buonissima torta. Un po’ crostata un po’ torta, il dolce è davvero molto buono ed è perfetto per chi ha una intolleranza al lattosio. Abbiamo chiamato questo dolce la torta tutta nera senza lattosio. Il sapore del dolce vi ricorderà quello dei famosi biscotti Grisbi.

LA RICETTA DELLA TORTA NERA SENZA LATTOSIO

Iniziamo dagli ingredienti che ci servono per la preparazione di questa torta ( l’impasto sarà sufficiente per la torta e per una ventina di biscottini)

300 grammi di farina, 2 uova, 180 grammi di burro senza lattosio, 100 grammi di zucchero, 40 grammi di cacao amaro, crema alle nocciole senza lattosio ( in questo caso abbiamo usato la crema marchio riso Scotti che ha una linea di prodotti senza lattosio), mezza bustina di lievito, una bustina vi vanillina

Iniziamo dall’impasto, un classico impasto che ricorda in qualche modo quello della crostata, anche se non sarà propriamente una crostata. Nell’impasto mettiamo tutti gli ingredienti tranne la crema alla nocciola. Creiamo il classico panetto. Lo lasciamo riposare per qualche minuto in frigo dopo averlo avvolto con la pellicola.

Una volta passato questo tempo, una quindicina di minuti circa, stendiamo l’impasto. Abbiamo usato una teglia di 22 cm per la torta. Va bene anche la classica teglia da crostata. Vi avanzerà dell’impasto con il quale potrete fare i biscotti oppure le classiche strisce che vanno sopra alla crostata. In realtà abbiamo cotto la torta senza crema alla nocciola in cottura, l’abbiamo messa solo alla fine una volta che si era raffreddata. Ma potrete scegliere di cuocere la torta come se fosse una costata. Visto che arriva la bella stagione noi abbiamo optato per un altro metodo. Abbiamo infornato la torta senza crema. Una volta raffreddata abbiamo spalmato sopra la crema alla nocciola e completato con i biscotti che abbiamo messo in forno in precedenza ( una ventina di minuti a 180 gradi). Potete conservare in frigo in base alla temperatura che avete in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.