Le ricette di Renato Ardovino, le pasticelle napoletane

Dalle ricette de Il dolce mondo di Renato la ricetta per fare le pasticelle napoletane fritte, sono i classici dolci che si preparano durante il Natale ma non solo, sono le pasticelle che piacciono sempre e a tutti. Castagne lesse a cui aggiungiamo il cioccolato fuso ma anche la pasta che dà tutto il gusto a questo dolce che Renato Ardovino suggerisce a tutti. Da Il dolce mondo di Renato non solo torte meravigliose da decorare ma anche dolci che possiamo preparare tutti a casa. Ecco come si fanno le pasticelle napoletane, le golose pasticelle con la ricetta di Renato Ardovino. 

LA RICETTA DELLE PASTICELLE NAPOLETANE DI RENATO ARDOVINO

Ingredienti – Per la sfoglia di circa 25 pasticelle: 500 g di farina 00, 80 g di zucchero semolato, 2 uova, 1 cucchiaio di strutto, 100 ml di spumante, un pizzico di sale – Per la farcitura: 700 g di castagne, 250 g di cioccolato fondente, 200 ml di caffè espresso, 50 g di pinoli, 70 g di uva sultanina e 40 g di cacao

Preparazione: impastiamo per la sfoglia nella planetaria o a mano la farina con lo zucchero semolato, le uova, lo strutto, lo spumante e un pizzico di sale. Otteniamo un composto liscio e omogeneo. Mettiamo in frigo la pasta avvolta nella pellicola per alimenti, lasciamo almeno 30 minuti.

Lessiamo le castagne, le schiacciamo in una ciotola e aggiungiamo il cioccolato fondente fuso, il caffè espresso, il cacao, aggiungiamo pinoli e uva sultanina. Mescoliamo bene il tutto.
Stendiamo la pasta sfoglia con l’aiuto della nonna papera e creiamo i mucchietti di ripieno. Copriamo con altra pasta e chiudiamo ottenendo le pasticelle. Tagliamo e sigilliamo le pasticelle facendo anche i classici taglietti. Friggiamo le pasticelle in abbondante olio e scoliamo su carta da cucina. Completiamo con lo zucchero a velo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.