La ricetta delle pesche dolci con la crema pasticcera

Sono buonissime e belle nella loro presentazione le pesche dolci con la crema. La ricetta delle pesche dolci prevede la preparazione dei gusci, della crema pasticcera, della bagna. Non è di certo una ricetta veloce ma non è per niente complicata, bisogna solo fare attenzione nel creare dei gusci molto gradevoli, così il risultato sarà davvero delizioso. Le pesche dolci possiamo farcirle come preferiamo, anche con la crema al cacao, doppio gusto, quindi un guscio con crema semplice e l’altro con la crema al cacao. C’è chi preferisce la Nutella o anche la marmellata o altre creme. Per noi le più buone sono le pesche con la crema pasticcera. Scopriamo passaggio dopo passaggio la ricetta. 

LA RICETTA DELLE PESCHE DOLCI CON RIPIENO DI CREMA PASTICCERA 

Ingredienti – Per il guscio: 350 g di farina, 2 uova, 75 g di burro, 50 ml di latte, 100 g di zucchero, 5 g di lievito in polvere per dolci

Per la crema pasticcera: 250 ml di latte, 1 tuorlo, 50 g di farina, 50 g di zucchero

Per la bagna: 400 ml di acqua, 150 g di zucchero, 200 ml di alchermes – Inoltre zucchero semolato per la copertura

Preparazione: nella ciotola mescoliamo la farina con il lievito setacciato, aggiungiamo il burro a pezzetti. Lavoriamo l’impasto e aggiungiamo le uova, lo zucchero e il latte, lavoriamo il tutto ottenendo un impasto omogeneo. Avvolgiamo il panetto nella pellicola e mettiamo in frigo per 30 minuti. 

Possiamo usare le formine in vendita per le pesche dolci oppure i gusci di noce che però dobbiamo ben lavare e passare in forno prima utilizzarli. Formiamo delle palline grosse come una noce, schiacciamo e disponiamo sul guscio o sulla formina, facciamo attenzione ai bordi, altrimenti quando poi toglieremo il guscio di frolla il biscotto potrebbe rompersi. 

Disponiamo tutti i gusci sulla teglia foderata con la carta forno, ovviamente con la parte vuota verso il basso. Mettiamo in forno statico a 180 gradi per massimo 15 minuti; controlliamo la cottura, si devono solo dorare leggermente. Facciamo raffreddare e poi togliamo i biscotti dalle formine con l’aiuto di un coltello.

Intanto, prepariamo la crema: in un pentolino lavoriamo il tuorlo con lo zucchero, uniamo la farina, se necessario aggiungiamo un filo di latte, mescoliamo bene e poi a filo aggiungiamo tutto il latte ma sempre mescolando. Mettiamo sul fuoco e cuociamo a fiamma bassa, la crema si addensa e dopo poco possiamo terminare la cottura. Facciamo raffreddare. 

Prepariamo la bagna: facciamo bollire acqua e zucchero e poi raffreddare, aggiungiamo l’alchermes e se vogliamo anche delle gocce di colorante alimentare rosso. Bagniamo i gusci ma velocemente.

Farciamo i gusci con la crema e li uniamo cercandolo di accoppiare quelli più simili. Passiamo nello zucchero semolato e mettiamo in frigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.