Trionfo di cioccolato, la torta di Alessandro Capotosti: ricette Detto Fatto

Un’altra ricetta Detto fatto oggi 4 novembre 2020 da non perdere ed è la ricetta della torta al cioccolato, il trionfo di cioccolato di Alessandro Capotosti. Proseguono le puntate di Detto Fatto, proseguono le ricette Detto Fatto e dopo il ritorno di Bianca Guaccero torna anche Alessandro Capotosti con un dolce al cioccolato facile da fare. La torta trionfo di cioccolato va prima in forno e poi in frigo, composta da una base e dalla glassa, una vera bontà per chi adora il cioccolato. Ecco la ricetta del dolce al cioccolato di Alessandro Capotosti ma non perdete anche le altre ricette in tv di oggi, le ricette che trovate nella nostra sezione Cucina e Ricette di Ultime Notizie Flash.

LA RICETTA DETTO FATTO DELLA TORTA AL CIOCCOLATO – RICETTE ALESSANDRO CAPOTOSTI

Ingredienti – Per la base: 300 g di cioccolato fondente, 225 g di burro, 6 uova, 225 g di zucchero, 6 uova, 75 g di farina 00

Per la glassa: 600 g di cioccolato fondente, 375 g di panna fresca, 300 g di lamponi

Preparazione: iniziamo dalla base. Dividiamo gli albumi dai tuorli. Montiamo il burro con lo zucchero, aggiungiamo i tuorli, mescoliamo e aggiungiamo il cioccolato fondente fuso, quindi la farina e lavoriamo bene il tutto. Aggiungiamo anche gli albumi montati a neve. Versiamo il composto nello stampo da 22 cm imburrato e infarinato. Mettiamo in forno statico a 170 gradi per circa 25 minuti. Facciamo raffreddare e sformiamo il dolce.

Passiamo alla glassa al cioccolato: portiamo a bollore la panna nel pentolino.  Spezzettiamo il cioccolato. Versiamo la panna calda nel cioccolato, mescoliamo e facciamo sciogliere. 

Versiamo la glassa sulla torta. Il suggerimento è di disporre la torta in un anello d’acciaio, così sarà più semplice ottenere un buon risultato lisciando la glassa con la spatola. Mettiamo in frigo per almeno due ore. Togliamo dal frigo e decoriamo con un pochino di sale grosso e lamponi freschi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.