La ricetta delle peschine dolci di Anna Moroni da Ricette all’Italiana

Finalmente un dolce nella cucina di Ricette all’Italiana. Cosa ci ha preparato oggi 11 dicembre 2020 la brava cuoca di Rete 4? Oggi peschine dolci, una vera prelibatezza. Un dolce perfetto per tutte le occasioni queste peschine che Anna ha già preparato anche in altre occasioni ma che oggi ci ripropone direttamente da casa sua. Queste peschine sono davvero buonissime, vediamo cosa ci serve e tutti i passaggi.

LE PESCHINE DOLCI DI ANNA MORONI: LA RICETTA

Ecco la lista degli ingredienti per le peschine: 600 g di farina 00, 60 g di pasta madre essiccata con lievito, 200 g di acqua, 80 g di latte, 100 g di burro morbido, 3 tuorli, 30 g di zucchero, sale, estratto naturale di limone, vaniglia

Ci servirà anche della crema pasticcera già pronta.

Iniziamo dalla preparazione dell’impasto delle brioche, pesiamo il lievito che usiamo. Sciogliamo la pasta madre insieme all’acqua. Uniamo il latte e mescoliamo per bene. A questo punto uniamo anche l’estratto di vaniglia e l’estratto naturale di limone. Mettiamo un uovo intero e un tuorlo in un’altra ciotola. Poi passiamo in quella grande, uniamo anche lo zucchero. Mescoliamo per bene e andiamo avanti con la farina.

Passiamo l’impasto sul nostro piano di lavoro e impastiamo. Uniamo anche il burro morbido. Il burro va messo sempre alla fine. Impastiamo. Lasciamo lievitare un’oretta circa.

Le peschine devono pesare circa 25 grammi per cui usiamo una bilancia per pesare l’impasto. Dopo aver dato forma alle nostre peschine, le lasciamo lievitare almeno per una decina di minuti. Poi in forno per 12 minuti, 180 gradi statico.

Le mettiamo quindi nel liquore. Tagliamo a metà e riempiamo con la crema che abbiamo preparato in precedenza. Passiamo nello zucchero dopo aver messo insieme le due metà delle peschine. Decoriamo con delle foglie di menta.

Per chi volesse una variante completa con la crema, ecco una proposta diversa

Buona cucina a voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.