Castagnole, Anna Moroni regala la ricetta di Elvira

Finalmente la ricetta delle castagnole di Anna Moroni, o meglio la ricetta delle castagnole di Elvira, l’amica della maestra in cucina. Tante volte in cucina l’abbiamo vista preparare i piatti di Elvira e adesso che Anna Moroni ha più tempo libero ecco che ci regala un po’ di ricette. La ricetta delle castagnole, la ricetta dei dolci di Carnevale ma in realtà sono dolcetti che molti a casa preparano spesso perché veloci e golosi. Scegliamo il liquore che preferiamo e friggiamo le castagnole e poi scegliamo anche se completare con zucchero a velo o con il miele. Non perdete queste e le altre ricette dolci di Anna Moroni sul suo profilo social.

RICETTE ANNA MORONI – LA RICETTA DELLE CASTAGNOLE NON SOLO PER CARNEVALE

Ingredienti: 5 uova (togliamo 2 bianchi), 50 g di zucchero, 30 g di olio di oliva, 65 g di liquore (anice o cognac), 400 g di farina 00, 1 bustina di lievito per dolci – olio di semi di arachide per friggere – zucchero a velo e miele

Preparazione: nella ciotola o nella planetaria montiamo le uova con lo zucchero semolato. Anna Moroni semplifica e suggerisce di utilizzare 5 uova intere ma toglie due albumi (non li buttiamo possiamo usarli per altre ricette).

Aggiungiamo al composto l’olio extravergine di oliva oppure usiamo l’olio di semi, l’importante è che l’olio non abbia un gusto eccessivo. Aggiungiamo anche il liquore e montiamo il tutto. Il suggerimento è di scegliere il liquore all’anice o un cognac ma ovviamente possiamo usare anche altro liquore, per esempio il limoncello, la Strega, oppure sostituire con qualcosa di non alcolico. Questa è la ricetta di Elvira, di certo si presta a delle variazioni ma il risultato ovviamente sarà diverso.

Aggiungiamo la bustina di lievito pane degli angeli e la farina setacciata, mescoliamo bene il tutto e abbiamo l’impasto per fare le golose castagnole.

Prepariamo una padella con olio di arachide, olio profondo, facciamo scaldare benissimo e friggiamo le castagnole, le creiamo con l’aiuto di due cucchiai e le facciamo cadere nell’olio bollente. Scoliamo le castagnole su carta da cucina e completiamo con il miele o con lo zucchero a velo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.