Rose di Carnevale, la ricetta delle rose fritte e ripiene

Se non avete ancora preparato il dolce di Carnevale Detto Fatto suggerisce la ricetta delle rose di Carnevale, le golose rose fritte e ripiene. Una vera delizia perché le rose di Carnevale sono farcite con una crema a base di mascarpone, Nutella e anche granella di pistacchi o se preferite altro tipo granella, magari le nocciole o le gocce di cioccolato. Possiamo scegliere il ripieno che vogliamo ma il dolce fritto non puà mancare nel girono del martedì grasso. Ecco la ricetta di oggi di Luca Perego, la ricetta Detto Fatto delle rose fritte, le rose di Carnevale. 

RICETTE DI CARNEVALE DETTO FATTO – LA RICETTA DELLE ROSE FRITTE

Ingredienti: 250 g di farina manitoba, 150 ml di panna, 40 g di zucchero a velo, scorza d’arancia grattugiata, olio per friggere e cannella q.b.

Per la farcitura: 300 g di mascarpone, 5 cucchiai di crema di nocciole, 2 cucchiai di zucchero a velo, cannella q.b., arance e ciliegie candite, granella di pistacchi, nocciole tostate e gocce di cioccolato q.b.

Preparazione: nella ciotola setacciamo la farina, uniamo lo zucchero, la panna, il sale e la scorza d’arancia grattugiata. Lavoriamo il tutto con la forchetta e poi con le mani. Versiamo il composto sul tavolo e lavoriamo fino a renderlo liscio e omogeneo. Formiamo il panetto che avvolgiamo nella pellicola, facciamo riposare 30 minuti.

Stendiamo l’impasto e otteniamo uno spessore medio, non troppo sottile. Utilizziamo 3 o 4 coppapasta delle dimensioni da 10 a 5 cm. Otteniamo i dischetti di diverse dimensioni. Sui bordi di ogni dischetto facciamo 5 incisioni. Sovrapponiamo i dischetti dal più grande al più piccolo. Per fare aderire il centro di ogni cerchio all’altro spennelliamo con un po’ di acqua o di albume. Pigiamo con un dito il centro della rosa. 

Friggiamo le rose, meglio se una alla volta, in questo modo riusciamo a controllare la cottura, a immergerle. Facciamo dorare e scoliamo su carta da cucina. 

Mescoliamo il mascarpone con la crema di nocciole e lo zucchero a velo. Le farciamo al centro solo poco prima di servire altrimenti le rose si ammorbidiscono. Completiamo con la granella, le gocce di cioccolato o le ciliegie candite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.