Cornetti sfogliati, la ricetta di Luca Montersino

Cornetti sfogliati, la ricetta di Luca Montersino di oggi 19 febbraio 2021 per le ricette dolci E’ sempre mezzogiorno. Un’altra importante lezione del maestro Luca Montersino e oggi impariamo come si fanno i croissant sfogliati, i cornetti che tutti vorremmo gustare al mattino a colazione. Tanti i passaggi per la ricetta dei cornetti sfogliati di Luca Montersino, non è certo semplice ma seguendo tutto nel dettaglio possiamo provare e magari riuscire ad avere i croissant come i suoi. Non perdete questa e le altre ricette dolci di Luca Montersino, tutte favolose. Non perdete però anche le altre ricette di oggi di E’ sempre mezzogiorno.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO DI LUCA MONTERSINO – LA RICETTA DEI CORNETTI SFOGLIATI 

Ingredienti li trovate nelle foto in basso

Preparazione: prepariamo il lievitino con farina, acqua e lievito di birra, creiamo il panetto che mettiamo in una ciotola con l’acqua, quando viene a galla è pronto, circa un’ora. Scoliamo il lievitino e mettiamo nella planetaria, aggiungiamo la farina, lo zucchero, il malto che aiuta la fermentazione. Aggiungiamo le uova, iniziamo a impastare aggiungendo il burro. Impastiamo lentamente, ovviamente possiamo farlo anche a mano. 

Facciamo lievitare fino al raddoppio e poi con l’aiuto di un po’ di farina e con il mattarello cerchiamo di fare un rettangolo mantenendo sempre la stessa forma mentre continuiamo a stendere. Appiattiamo il burro tra due fogli di carta forno, otteniamo una sfoglia di burro che ovviamente deve essere un po’ più piccolo dell’impasto steso. 
Disponiamo il burro al centro del burro e chiudiamo i due lembi di impasto sul burro (come mostra la foto in basso). Allunghiamo la pasta dal senso delle aperture usando sempre il mattarello. Portiamo allo spessore di mezzo centimetro. Pieghiamo a tre e schiacciamo l’impasto battendo con il mattarello e poi stendendo per tornare sempre allo spessore di mezzo centimetro. 
Facciamo la seconda piega da tre e avvolgiamo nella pellicola, facciamo riposare e poi facciamo la terza piega da tre. Mettiamo in frigo. Abbiamo l’impasto che stendiamo all’altezza di circa 3 mm. 

Abbiamo il rettangolo che dividiamo in triangoli di circa 60 g l’uno. Allunghiamo i triangoli ma non tiriamo gli ultimi 5 cm verso la punta. Arrotoliamo i cornetti e adesso allunghiamo quei 5 cm. Disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno con la chiusura verso il basso. Facciamo lievitare fino al raddoppio. Spennelliamo con tuorlo e panna nella stessa quantità. Mettiamo in forno a 170° C per 17/18 minuti. Completiamo con lo zucchero a velo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.