La ricetta della torta sfogliatella di Angelica Sepe

Si chiude questa prima stagione di Domani è domenica con l’ultima ricetta preparata da Angelica Sepe per Samanta Togni e tutto il pubblico di Rai 2. Nella puntata di oggi 29 maggio 2021 è stata preparata la ricetta della torta sfogliatella, una vera delizia. La ricetta della torta non è difficile ma serve del tempo per la lievitazione per cui bisogna iniziare almeno il giorno prima con la preparazione di questo dolce. Vediamo allora tutti i passaggi per la ricetta di Angelica Sepe, che ne dite di questa torta?

La ricetta della torta sfogliatella di Angelica Sepe

Ingredienti per la pasta: 500 gr farina, 200 gr strutto, 150 gr zucchero, 100 gr acqua, Sale un pizzico, 1 bacca di vaniglia, buccia di 1 limone grattugiata

Ingredienti per il ripieno: 250 gr semolino, 250 gr ricotta di pecora, 500 ml latte, 250 gr zucchero, 3 uova intere, 150 gr frutta candita a cubetti, 2 fialette fiori di arancio, cannella

Preparazione

Amalgamiamo per bene lo strutto e lo zucchero aggiungendo un po’ d’acqua. Possiamo farlo aiutandoci con un cucchiaio di legno o utilizzando la planetaria. Mentre amalgamiamo aggiungiamo anche la farina. Il composto dovrà risultare omogeneo e non elastico.

Adesso infariniamo il piano da lavoro, rotoliamovi la nostra pasta e formiamo un panetto che andremo ad avvolgere in una pellicola per alimenti. Lasciamo riposare in frigo per almeno una notte. Il giorno dopo dividiamo in due il panetto e stendiamolo su un piano da lavoro formando due dischi per una teglia da 26 c circa.

Poniamo il primo disco nella teglia e farciamo con gli ingredienti per il ripieno preparato in questo modo: bolliamo il latte e versiamo a pioggia il semolino. Lasciamo cuocere per 5 minuti. Facciamolo raffreddare e poi aggiungiamo la ricotta già setacciata,  lo zucchero, le uova, il cedro e le scorzette di arancia e mescoliamo per bene tutto.

Per ottenere un composto perfettamente liscio bisogna lavorarlo un po’ con il frullatore ad immersione, verrà vellutato. Versiamo il ripieno sul primo strato del nostro impasto e chiudiamo con l’altro disco di pasta frolla. Spennelliamo adesso con tuorlo di uovo sbattuto e inforniamo per 35 minuti circa a 180°C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.