Torta soffice alle albicocche, la ricetta di Zia Cri

La ricetta della torta soffice alle albicocche di Zia Cri per E’ sempre mezzogiorno, la ricetta dolce di oggi 8 giugno 2021. Una torta fatta con le albicocche, una vera delizia per l’estate e Zia Cri aggiunge all’impasto anche la ricotta, ma la ricotta vaccina. Se preferiamo un gusto più forte può andare bene anche la ricotta di capra ma la torta alle albicocche di oggi per E’ sempre mezzogiorno prevede la ricotta dal sapore più delicato. Come sempre le ricette di Zia Cri sono facili e soprattutto le torte, i suoi dolci, sono molto apprezzati. Ecco come si fa la torta morbida con le albicocche fresche. Non perdete questa e le altre ricette E’ sempre mezzogiorno e le altre ricette in tv. 

RICETTE ZIA CRI E’ SEMPRE EMZZOGIORNO – TORTA SOFFICE CON ALBICOCCHE

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: nella ciotola lavoriamo il burro con lo zucchero. Dividiamo i tuorli dagli albumi. Negli albumi mettiamo un po’ di succo di limone e montiamo. I tuorli invece li aggiungiamo al burro con lo zucchero montati magari con la foglia nella planetaria. Ovvio che possiamo farlo anche a mano. Aggiungiamo la ricotta e il liquore, amalgamiamo.

A parte mescoliamo tutte le polveri quindi tutte le farine e il bicarbonato, aggiungiamo al composto e mescoliamo bene. Aggiungiamo adesso anche gli albumi montati, amalgamiamo. 

Tagliamo le albicocche ben lavate a fette grosse. Imburriamo e infariniamo la tortiera e versiamo il composto, livelliamo e aggiungiamo le albicocche, aggiungiamo sopra lo zucchero e mettiamo in forno a 170° C per 35 minuti circa.

Per la meringa (150 g di albumi e 300 g di zucchero) scaldiamo nel pentolino albumi e zucchero, mescoliamo con la frusta, si deve pastorizzare. Possiamo anche scaldare nel microonde, l’importante è ottenere un composto tiepido che poi montiamo nella planetaria o con le fruste. Creiamo i ciuffi di meringa coprendo tutta la torta e poi bruciamo con l’attrezzo adatto facendo attenzione alla fiamma. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.