Biscotti al limone, la ricetta e il video di Natalia Cattelani

I biscotti al limone sono sempre buonissimi e tra le ricette di Natalia Cattelani non mancano questi deliziosi dolcetti. Sono da gustare dalla colazione alla merenda, ovviamente la food blogger di E’ sempre mezzogiorno utilizza solo limone bio, niente essenza, niente aromi ma un bel succo di limone e anche la sua scorza grattugiata. Non solo la ricetta perché Natalia Cattelani ci regala anche il video per seguire nel dettaglio tutta la ricetta dei biscotti al limone. Trovate questa e le altre ricette dolci e salate sul profilo Instagram di Natalia Cattelani. Non perdete questa e le altre ricette facili e perfette di Nat Cattelani. 

RICETTE NATALIA CATTELANI – BISCOTTI AL LIMONE

Ingredienti: 150 g di burro morbido, 160 g di zucchero, 1 tuorlo, scorza e succo di limone, 250 g di farina, 1 cucchiaino colmi di lievito per dolci e 3 cucchiai di zucchero a velo

Preparazione: versiamo nella ciotola il burro ammorbidito, lo zucchero semolato e tutta la scorza grattugiata del limone, ovviamente evitiamo la parte bianca del limone che è amara. Montiamo il composto con le fruste elettriche, ovviamente possiamo farlo anche con una forcehtta ma sarà ben più complicato.

Uniamo il tuorlo d’uovo e continuiamo a lavorare, aggiungiamo tre bei cucchiai di succo di limone, mescoliamo ancora. Alla fine aggiungiamo anche la farina setacciata con il lievito in polvere per dolci. Lavoriamo con la spatola e otteniamo un composto omogeneo. Dovrà risultare morbido ma non troppo appiccicoso.

Facciamo riposare coperto in frigo per 30 minuti e poi possiamo lavorare il composto per fare i biscotti. Prendiamo col cucchiaio una piccola porzione di impasto, circa 12 – 14 grammi. Arrotondiamo con le mani e passiamo la pallina nello zucchero a velo. Disponiamo i biscotti sulla teglia foderata con la carta forno. 
Adesso con i rebbi della forchetta schiacciamo leggermente le palline. Mettiamo in forno a 175° C per circa 15 – 20 minuti. Togliamo dal forno, spolveriamo con lo zucchero e facciamo raffreddare prima di gustare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.