Ricette dolci Fulvio Marino: piada dei morti

Piada dei morti è la ricetta dolce di Fulvio Marino di oggi 2 novembre 2021, la ricetta da provare subito ma non solo oggi. La piada di Fulvio Marino per le ricette E’ sempre mezzogiorno, la piada dolce fatta con vino, uova, zucchero, olio, burro, farina, pinoli e uvetta ma poi completiamo con tanta frutta secca e infine con una glassa di miele e latte. E’ un dolce da forno che Fulvio Marino propone per il giorno dei defunti ma va benissimo sempre e non solo per la tradizione. Ecco la ricetta della piada con la frutta secca, il dolce di oggi di E’ sempre mezzogiorno fatto da Fulvio Marino.

Ricette E’ sempre mezzogiorno Fulvio Marino – piada dei morti

Ingredienti – per l’impasto: 500 g di farina tipo 0, 150 g di zucchero, 18 g di lievito di birra, 60 g di vino rosso Sangiovese, 2 uova, 150 g di latte, 5 g di sale, 60 g di burro, 60 g di olio evo , 130 g di uvetta, 60 g di pinoli

per guarnire: 60 g di pinoli, 60 g di mandorle, 60 g di noci, 1 tuorlo, 40 g di latte

per la glassatura: miele, latte

Preparazione: nella ciotola versiamo la farina tipo 0, il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero, le uova già un po’ sbattute, il vino e quasi tutto il latte. Non c’è acqua in questo impasto ma altri liquidi. Impastiamo il tutto per più minuti solo dopo aggiungiamo il sale e il latte rimasto, impastiamo e aggiungiamo l’olio, completiamo l’impasto aggiungendo adesso il burro a pezzetti. Infine, uvetta e pinoli che distribuiamo bene completando il lavoro. Copriamo il panetto e lasciamo lievitare a temperatura ambiente, che non sia fredda, fino al raddoppio. Se invece abbiamo impastato anticipo lasciamo una notte in frigo e poi facciamo raddoppiare.

Dividiamo il composto in due parti e otteniamo due dischi spessi 1 cm. Disponiamo su due teglie foderate con la carta forno. Spennelliamo con il tuorlo sbattuto col latte e completiamo con la frutta secca, come mostra la foto. Facciamo lievitare ancora a temperatura ambiente e fino al raddoppio. Mettiamo in forno a 190° per 20 minuti. Completiamo con una glassa di miele sciolto nel latte che spennelliamo. Serviamo a fette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.