Ciambella al mosto, la ricetta di Simone Buzzi

ciambella uva è sempre mezzogiorno

Le ciambelle al mosto di Marino è la ricetta che Simone Buzzi ha proposto nella puntata del 16 novembre 2021 di E’ sempre mezzogiorno, una ricetta della tradizione, questa volta le ciambelle al mosto di uva bianca sono senza eccessi ma in più Buzzi propone la ricetta di una ciambella grande, di un ciambellone arricchito con crema e frutta fresca, cioccolato e foglioline di menta. Due ricette in una con i consigli di Simone Buzzi, con le ricette dolci E’ sempre mezzogiorno. In attesa che torni zia Cri gli altri protagonisti del programma di Antonella Clerici si danno da fare. Oggi la ricetta delle ciambelle al mosto di Marini, le dolci ciambelle al mosto d’uva bianca, la tradizione da provare in tutta Italia.

Ricette E’ sempre mezzogiorno Simone Buzzi – Ciambelle al mosto


Ingredienti: 250 g di farina manitoba, 250 g di farina tipo 00, 8 g di lievito di birra disidratato, 250 ml di mosto d’uva bianca, 100 g di zucchero, 90 ml di olio evo, 130 g di uvetta, sale 
per la glassa: 50 g di zucchero a velo, acqua
per la crema: 500 ml di latte intero, la scorza di ½ limone intera, 4 tuorli, 100 g di zucchero, 85 g di amido di mais, 10 ml di liquore all’arancia 
per decorare: mirtilli, lamponi, scaglie di cioccolato, foglioline di menta 

Preparazione: nella ciotola versiamo parte del mosto, parte dello zucchero e lievito di birra, mescoliamo e solo quando il lievito è sciolto uniamo le farine, il resto dello zucchero e del mosto, un pochino di sale, mescoliamo e aggiungiamo poi l’olio un po’ alla volta, completiamo l’impasto e aggiungiamo l’uvetta ammollata in acqua. Facciamo lievitare 30 minuti senza coprire, poi 6 ore coperto e a temperatura ambiente.Diamo la forma di ciambelle, piccole, medie, o una grande. Al centro delle ciambelle facciamo un foro, disponiamo sulla teglia e copriamo con la pellicola. 2 ore di lievitazione a temperatura ambiente e poi mettiamo in forno 20 minuti a 170°, si devono dorare.

Se vogliamo fare anche la crema lavoriamo i tuorli con lo zucchero, poi uniamo l’amido e versiamo nel latte caldo, mescoliamo sempre e facciamo addensare sul fuoco, aggiungiamo il liquore, mescoliamo e facciamo raffreddare.

Sciogliamo lo zucchero a velo con un pochino di acqua, abbiamo la glassa che passiamo sulle ciambelle calde. Possiamo completare la ciambella grande ma anche le piccole con la crema, cioccolato a scaglie, lamponi, mirtilli e foglie di menta fresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.