Ricette Natalia Cattelani: cubotti di mojito

cubotti mojito Natalia cattelani

Che bella la torta mojito di Natalia Cattelani, la ricetta dolce dei cubotti di mojito. E’ una delle ricette dolci di E’ sempre mezzogiorno, sono piccole tortine ma possiamo servirla anche come torta intera. Le monoporzioni però sono molto carine perché in questo modo riusciamo a decorare in modo facile. Non perdete questa e le altre ricette dolci di Natalia Cattelani. Possiamo preparare i cubotti dolci di torta mojito con largo anticipo, mettiamo in frigo e poi serviamo completando con foglie di menta, ciuffi di panna montata e fettine di lime. A settembre ci saranno le nuove ricette di Antonella Clerici, intanto ecco la ricetta dei cubotti di Natalia Cattelani.

La ricetta dolce di Natalia Cattelani dei cubotti di mojito

Ingredienti per la base: 250 g di farina 0, 160 g di zucchero a velo, 3 uova, 3 cucchiaini di lievito per dolci, 80 ml di olio di semi, scorza di 1 lime, 70 ml di succo di lime e acqua

per la bagna: 80 g di zucchero di canna, acqua, 1 lime, 6 foglie di menta, 3 cubetti di ghiaccio, 30 ml di rum

per la crema: 250 ml di panna vegetale, 80 g di latte condensato, 20 g di miele di acacia

per decorare: fettine di lime, foglie di menta

Preparazione: montiamo gli albumi a neve con qualche cucchiaio di zucchero che prendiamo dai 160 g.

In un’altra ciotola lavoriamo i tuorli con il resto dello zucchero, solo quando il composto diventa chiaro aggiungiamo l’olio di semi, mescoliamo e adesso aggiungiamo la farina setacciata con il lievito in polvere per dolci che alterniamo al succo di limone o lime allungato con l’acqua per un totale di 70 ml di liquido. Amalgamiamo bene e aggiungiamo gli albumi montati a neve. Versiamo il tutto nella teglia imburrata e infarinata, abbiamo uno spessore di circa 2 cm. Mettiamo in forno 30 minuti circa a 180°. Facciamo raffreddare e prepariamo la crema con la panna fredda, il miele freddo e il latte condensato freddo, montiamo il tutto con le fruste.

Per la bagna versiamo l’acqua nel pentolino e facciamo bollire 2 minuti con lo zucchero di canna. Nel bicchiere spremiamo il lime e tagliamo a fettine, aggiungiamo anche queste nel bicchiere, le foglie di menta e il ghiaccio, pestiamo e aggiungiamo lo sciroppo di acqua e zucchero, il rum, mescoliamo e filtriamo.

Tagliamo la torta a metà per farcirla. Bagniamo la base con la bagna e spalmiamo la crema, adagiamo sopra la parte superiore della torta, bagniamo ancora e mettiamo in frigo almeno 2 ore. Tagliamo a quadrotti la torta e completiamo ogni pezzetto con ciuffi di crema, menta e fettine di lime.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.